Volo Pan Am 73, la recensione del thriller ispirato a una storia vera

La giovane hostess Neerja è a bordo del Volo Pan Am 73 dirottato da un gruppo di terroristi durante lo scalo a Karachi.

recensione Volo Pan Am 73, la recensione del thriller ispirato a una storia vera
Articolo a cura di

Neerja Bhanot è una giovane hostess che lavora per una compagnia di viaggi intercontinentali. La ragazza, reduce da un matrimonio infelice, aspira a fare la modella ed è molto amata dai genitori e dall'amico di una vita, che cova per lei ben più di un platonico interesse. Il Volo Pan Am 73 diretto a Francoforte, con scalo a Karachi, vede Neerja in servizio ma quando atterra nell'aeroporto pakistano è vittima dell'assalto di un gruppo di uomini armati che hanno intenzione di chiedere il rilascio di alcuni compagni prendendo in ostaggio i passeggeri. In seguito alla fuga dei piloti, l'equipaggio si trova a cercare di tranquillizzare le persone a bordo mentre col passare dei minuti, e le richieste dei terroristi inascoltate, la tensione sale sempre di più.

Paura a bordo

Thriller bollywoodiano ispirato a una storia vera, Volo Pan Am 73 si concentra principalmente sul personaggio di Neerja, giovane hostess piena di sogni alle prese con una situazione estrema in cui ha mostrato enorme coraggio e spirito di sacrificio. A quattordici anni dalla sua prima regia per il grande schermo, l'apprezzato Let's talk (2002), Ram Madhvani realizza un film che, pur affidandosi alle linee guida del fortunato sotto-filone, trova un'istintiva forza nella gestione drammatica della vicenda, riuscendo a rendere sempre palpabile una suspense ricca di pathos e dai forti connotati empatici, lasciando che l'apparente monotonia degli eventi cresca con il giusto afflato emotivo. Tolto infatti qualche passaggio a vuoto, come nel forzato prologo "canterino" e in una manciata di sequenze più commerciali e rivolte al grande pubblico indigeno, le due ore di visione reggono discretamente il ritmo tra il presente del racconto e diversi flashback, ben amalgamati al contesto, espletanti il passato della bella protagonista, interpretata col corretto slancio da un'intensa Sonam Kapoor, abile nel restituire una varietà di complesse sfumature a una figura così eroica. Con le foto della vera Neerja ad accompagnare i titoli di coda, l'operazione si conclude con istinti sì ricattatori ma meno enfatici e retorici del previsto, ideale conclusione di una storia sconosciuta al grande pubblico occidentale ma meritevole di attenzione e qui messa in scena con un notevole senso di spettacolo di genere.

Volo Pan Am 73 Thriller ambientato a bordo di un aereo dirottato da un gruppo di terroristi, Volo Pan Am 73 è ispirato a una storia realmente accaduta in cui persero la vita venti passeggeri. Pur pagando alcuni dazi al tipico cinema made in Bollywood, l'operazione convince nei suoi istinti puramente di genere, trovando una messa in scena adeguata e ad alto tasso tensivo, con una forza drammatica dalla prorompente carica empatica, merito anche della convincente performance della bella e brava protagonista Sonam Kapoor. Il film andrà in onda stasera, martedì 10 aprile, alle 21.15 su CIELO in prima visione tv.

7

Che voto dai a: Volo Pan Am 73

Media Voto Utenti
Voti: 2
4
nd