Recensione The Vampire Diaries - Stagione 5

Una stagione deludente, la quinta tratta dai romanzi di Lisa Jane Smith, ma contenuta in un cofanetto dvd più che soddisfacente per i fan, grazie ai tanti contenuti speciali contenuti al suo interno

recensione The Vampire Diaries - Stagione 5
Articolo a cura di

The Vampire Diaries, nel corso degli anni, ha subito un calo di qualità narrativa evidente che ha fatto scivolare la serie in una serie di ripetizioni, stereotipi e triangoli amorosi al limite del sopportabile.
Con un percorso contraddistinto da continui alti e bassi, lo show è rimasto a galla prevalentemente grazie all'introduzione di personaggi in grado letteralmente di rubare la scena ai protagonisti, talmente convincenti da riuscire persino a ottenere uno spinoff - The Originals - che, giunto alla sua seconda stagione, si è dimostrato più avvincente e dotato di spessore rispetto alla serie originale.
Giunto al suo quinto anno di permanenza nella programmazione targata The CW, The Vampire Diaries sembrava pronto però a svoltare pagina grazie al passaggio dell'ambientazione dalle aule del liceo al campus del college, se non fosse che il cambiamento di location non è stato affatto accompagnato da un miglioramento dell'intreccio. Le puntate hanno quindi riproposto situazioni e tematiche già affrontate in passato, sollevandosi solo in rari casi (come il centesimo episodio) da una situazione all'insegna della totale prevedibilità.

Nuovi problemi: dopppelganger, Viaggiatori e un passato complicato

Dopo un'estate felice trascorsa con Damon (Ian Somerhalder), Elena (Nina Dobrev) lascia Mystic Falls per frequentare le lezioni al Whitmore College insieme a Caroline (Candice Accola), senza sapere che Bonnie (Kat Graham) ha perso la vita e si trova dall'Altra Parte. La ragazza, inoltre, fa dei sogni ricorrenti riguardanti Stefan (Paul Wesley), ignara del ritorno di Silas.
I protagonisti dovranno scoprire nuovi misteri e segreti sui doppelgangers e sul passato del college, di cui si riveleranno gradualmente i legami avuti in passato con ognuno di loro.
Katherine, diventata umana, ha nel frattempo fin troppe difficoltà nell'affrontare la sua nuova situazione che la rende vulnerabile e a rischio.
A complicare ulteriormente la situazione c'è infine l'arrivo in città dell'affascinante Nadia (Olga Fonda) e dei Viaggiatori, che hanno degli obiettivi ben precisi. Un piano, il loro, che se messo in pratica avrà delle conseguenze importanti su tutti gli abitanti della città di Mystic Falls.

Un cofanetto soddisfacente e con buoni extra

La quinta stagione completa di The Vampire Diaries in DVD propone tutti i ventidue episodi di cui è composta con una buona qualità audio-video, e la differenza della traccia originale in Dolby Digital 5.1 rispetto a quella italiana in 2.0 non risulta evidente grazie alle caratteristiche specifiche dello show, che non prevede scene particolarmente spettacolari ed elaborate che facciano sentire la mancanza di una maggiore profondità. Visivamente non si notano difetti evidenti e anche le immagini meno luminose non appaiono mai sgranate.
Se le puntate lasciano piuttosto insoddisfatti a causa della loro trama, i contenuti extra proposti risultano sostanziosi, seppur non memorabili: moltissime le scene tagliate inserite nei dischi, accompagnate dall'intero panel dedicato allo show che si è svolto al Comic-Con di San Diego nel 2013, due divertenti filmati dedicati rispettivamente agli errori sul set e a un quiz in cui gli attori devono dimostrare la propria conoscenza dello show dopo cento episodi prodotti, un breve tour sul set insieme all'attrice Kat Graham, e un approfondimento dedicato alla dimensione sovrannaturale dell'Altra Parte. Nel complesso si tratta di materiali soddisfacenti, pur non proponendo contributi molto rilevanti da parte dai realizzatori e dagli interpreti che possano regalare qualche curiosità in più sulla realizzazione della serie.

The Vampire Diaries - Stagione 5 Il cofanetto non si differenzia particolarmente dagli standard ormai raggiunti dai prodotti seriali in homevideo: i cinque dischi ripropongono la stagione di The Vampire Diaries arricchendola con alcuni extra che soddisferà i fan. La fin troppo intricata trama della quinta stagione suscita qualche perplessità, sopratutto nella parte dedicata alla mitologia legata ai doppelganger, fin troppo utilizzata nel corso degli anni, e sembra evidente che gli autori siano corsi al riparo introducendo un personaggio carismatico come Enzo (Michael Malarkey), in grado di rimediare in parte all'uscita di scena di Klaus (Joseph Morgan) e della sua famiglia, e gettando le basi per qualche ritorno. Rivedere gli episodi, nonostante il buon livello del prodotto, sembra quindi un'attività riservata solo ai fan più fedeli.

7

Quanto attendi: The Vampire Diaries - Stagione 5

Hype
Hype totali: 1
50%
nd