The Spectacular Now, la recensione del film con Miles Teller e Shailene Woodley

Il diciottenne Sutter, reduce dalla rottura con la storica fidanzata e dalla travagliata vita familiare, conosce la timida coetanea Aimee.

recensione The Spectacular Now, la recensione del film con Miles Teller e Shailene Woodley
Articolo a cura di

Il diciottenne Sutter Keely è reduce dalla rottura con la storica fidanzata Cassidy, trascorre così le sue giornate bevendo alcool in gran quantità e lavorando come commesso in un negozio di cravatte. In The Spectacular Now una mattina, dopo la sbronza della sera precedente, il ragazzo viene ritrovato a dormire su un prato dalla coetanea Aimee, che frequenta la sua stessa scuola.
Entrambi scoprono di avere molto in comune, a cominciare dall'assenza delle figure paterne: il genitore di lei è infatti morto anni prima, mentre quello di lui è sparito nel nulla quando era solo un bambino per via dei frequenti tradimenti coniugali.
Nonostante Aimee non goda di grande popolarità all'interno delle mura scolastiche, Sutter comincia a provare un sentimento profondo per la nuova amica, destinato forse a trasformarsi in qualcosa di più. L'ingombrante ombra della ex e gli spettri della sua situazione familiare rischiano però di essere un serio ostacolo alla loro relazione.

Nascita di un amore

Dopo averci consegnato un nuovo cult delle commedie romantiche, quel 500 giorni insieme (2009) che ha emozionato milioni di spettatori con una storia tanto leggera quanto intima, il duo di sceneggiatori formato da Scott Neustadter e Michael H. Weber firma quattro anni dopo una pellicola romantica di gran classe, ambientando la storia al periodo scolastico.
Una piccola cittadina senza nome, e con la quale perciò vi può essere un'identificazione universale, fa da sfondo al coming-of-age sentimentale dei due ragazzi protagonisti, ben presto costretti a fare i conti con il loro futuro e la scelta del college.
The Spectacular Now ha il grosso merito di aver schivato tutte le insidie del genere, evitando gli stereotipi in favore di una narrazione sincera e verosimile; un racconto nel quale i personaggi si ammantano di vibranti sfumature empatiche, specchio di una generazione ancora incerta sul presente e sul domani. Non è un caso che Sutter sia al centro di una tormentata situazione familiare e affoghi i suoi problemi nell'alcool, tralasciando gli impegni scolastici e qualsivoglia ambizione sul dove e come continuare la propria esistenza.
L'incontro con Aimee, coetanea timida e senza esperienza in ambito relazionale/sessuale, sarà un vero e proprio fulmine a ciel sereno che metterà il ragazzo di fronte alle proprie insicurezze e lo spingerà ad affrontare i relativi "non detti".
Il regista James Ponsoldt dirige con freschezza e armonia, dosando il ritmo in maniera uniforme e dando alla vicenda un'impostazione moderna e classica al contempo, lasciando a briglia sciolta le genuine performance di Miles Teller e Shailene Woodley, perfetti alfieri di un amore di gioventù che nasconde sensazioni più profonde della media.

The Spectacular Now Commedia romantica su un amore adolescenziale che trova una gradevole e coinvolgente leggerezza emozionale nello script, curato dagli stessi autori di 500 giorni insieme (2009), film con cui condivide sincerità d'intenti e uno sguardo non banale sulle dinamiche relazionali. The Spectacular Now si muove tra istinti più ilari e altri più drammatici con invidiabile equilibrio, immedesimando i giovani spettatori nella love-story vissuta dai due protagonisti, interpretati magnificamente da Miles Teller e Shailene Woodley. Il film andrà in onda stasera, martedì 26 giugno, alle 21.10 su PARAMOUNT CHANNEL in prima visione tv.

7.5

Che voto dai a: The Spectacular Now

Media Voto Utenti
Voti: 2
5.5
nd