Recensione The Event - La serie completa

Intrighi e cospirazioni sci-fi in alta definizione

recensione The Event - La serie completa
Articolo a cura di

L'intrigo, la continua sensazione di occultamento e il fatidico cliffhanger di fine puntata sono diventati elementi irrinunciabili di una buona fetta di serial moderni, soprattutto nell'era post/Lost.
Gli spettatori orfani della serie culto ideata da J.J. Abrams hanno così sempre cercato un degno sostituto, altrettanto appassionante e, possibilmente, con una conclusione soddisfacente per tutti, senza misteri irrisolti alla fine della storia ma solo con possibilità di sviluppo.
The Event è stato considerato, in effetti, tra le alternative più papabili a raccogliere quest'eredità, anche e soprattutto perché ha mantenuto quanto promesso dai suoi creatori, soprattutto sul finale.
Pur con una parte centrale un po' dispersiva, che ha fatto disperdere una fetta di spettatori nel rush finale (tanto che, al momento, l'eventuale proseguo della serie è in un limbo dal quale aspetta di essere ripescata, cosa peraltro probabile) la serie NBC ha intrattenuto gli appassionati di thriller televisivi, con una storia densa di cospirazioni, accadimenti -apparentemente- inspiegabili e un po' di sana fantascienza.
Tutto gira attorno all'Evento del titolo, il cui riferimento verrà svelato tuttavia, solo all'ultimo: lo spettatore viene, dapprima, stordito con un overflow di situazione in continuo divenire, con personaggi teoricamente estranei fra loro ma in realtà legati da un sottile filo rosso.
Abbiamo, ad esempio, Sean (Jason Ritter), giovane programmatore che, alla ricerca della sua fidanzata misteriosamente scomparsa nel nulla durante una crociera, si ritrova al centro di una cospirazione governativa; o Elias Martinez (Blair Underwood), ispanico neo Presidente degli Stati Uniti, coinvolto in una spirale di segreti ignota perfino a lui.

What will you believe?

Agevole e snello il box in cui Universal ha racchiuso il serial, in tutte le sue ventidue puntate, presentate con una qualità video eccezionale e l'audio in italiano, inglese e francese (queste ultime due in DTS Master Audio). Cinque Blu-Ray con ognuno quattro o cinque puntate: la resa grafica è assolutamente garantita, nonostante anche i contenuti speciali siano in HD.
Contenuti extra, inoltre, tutt'altro che disprezzabili: al di là dei sunti degli episodi, dei backstage e delle featurette sugli effetti visivi, risultano molto interessanti i commenti del cast e le scene tagliate o alternative, visto che forniscono elementi ancora ignoti a chi ha goduto solo del passaggio televisivo, e che vanno ad estendere e completare la mitologia della serie.
Eccovi i contenuti nel dettaglio:

DISCO UNO
Riepilogo episodi (4 minuti e mezzo circa)
Scene eliminate con spiegazioni iniziali (13 minuti e mezzo circa)
La magia dietro gli effetti speciali di The Event (8 minuti)
Commento audio episodio 1 con Nick Wauters (Creatore e co-produttore esecutivo), Jeffrey Reiner (Regista e Produttore Esecutivo) e gli attori Blair Underwood e Ian Anthony Dale. Purtroppo gli unici sottotitoli selezionabili per il commento sono in francese.

DISCO DUE
Riepilogo episodi (3 minuti e mezzo circa)
Scene eliminate con spiegazioni iniziali (14 minuti e mezzo)
Crollo di un edificio (5 minuti circa)
Commento audio episodio 6 con Nick Wauters (Creatore e co-produttore esecutivo), Steve Stark (Produttore Esecutivo), Jeffrey Reiner (Regista e Produttore Esecutivo) e gli attori Blair Underwood e Ian Anthony Dale.

DISCO TRE
Riepilogo episodi (4 minuti circa)
Scene eliminate con spiegazioni iniziali (11 minuti e mezzo)
Gli effetti speciali di The Event (2 minuti circa)
Dempsey inedito / La storia di Thomas (11 minuti e mezzo)
La magia degli effetti speciali di Inostranka (4 minuti e mezzo)
Commento audio episodi 11 e 12 con Stuart Blatt (Production Designer), Gary D'Amico e Victor Scalise (Supervisori Effetti Speciali) (Regista e Produttore Esecutivo).

DISCO QUATTRO
Riepilogo episodi (5 minuti e mezzo circa)
Scene eliminate con spiegazioni iniziali (13 minuti e mezzo circa)
Commento audio episodio 18 con Steve Stark e Evan Katz (Produttori Esecutivi), e gli attori Ian Anthony Dale, Laura Innes, Jason Ritter e Lisa Vidal.

DISCO CINQUE
Riepilogo episodi (6 minuti circa)
Scene eliminate con spiegazioni iniziali (10 minuti circa)
Creare un evento (Backstage di 11 minuti e mezzo)
Un giorno nella vita di Jason Ritter (11 minuti e mezzo circa)
Galleria fotografica (27 minuti circa)
Commento audio episodio 22 con Steve Stark e Evan Katz (Produttori Esecutivi), e gli attori Ian Anthony Dale, Laura Innes, Jason Ritter e Lisa Vidal.

The Event - Stagione 1 Uno dei serial fanta-thriller più interessanti degli ultimi anni raccolto in un cofanetto comodo, completo e ricco di extra, dedicato sia a chi ha apprezzato la serie in tv che a chi vuole dedicarsi a un'overdose di intrigo e mistero moderno.

7.5

Quanto attendi: The Event - Stagione 1

Hype
Hype totali: 0
ND.
nd