Recensione Taxi Driver

Il capolavoro di Martin Scorsese in un'edizione blu ray semplicemente imperdibile

Articolo a cura di

Torna in una edizione straordinaria il cult movie degli anni '70, straordinario saggio sulla violenza nelle metropoli e sulla vita ai margini della società. Vincitore della prestigiosa Palma d'Oro al Festival di Cannes del 1976 e candidato a 4 Oscar per il Miglior Film, Migliore Colonna Sonora, Migliore Attore (De Niro) e Attrice non Protagonista (Jodie Foster). Il capolavoro di Martin Scorsese torna per la prima volta in alta definizione Blu-ray dopo un meticoloso restauro digitale 4K e una rimasterizzazione sotto la guida del direttore della fotografia Michael Chapman e del regista. Diretto dal premio Oscar Martin Scorsese (The Departed - Il bene e il male) e con i premi Oscar Robert De Niro (Il Padrino - la Saga) e Jodie Foster (Panic Room). Con Robert De Niro in un'interpretazione memorabile, il film racconta la storia di un tassista psicotico di New York spinto alla violenza dalla solitudine e dalla disperazione. L'incubo di un uomo che in vita sua ha visto troppa violenza. Un tassista reduce dalla guerra del Vietnam cerca il riscatto dal degrado che lo circonda e improvvisandosi giustiziere di quartiere, finisce con essere un eroe da prima pagina.

Il Blu Ray

La nostra recensione si basa sulla versione in digipack da collezione uscita lo scorso 27 aprile, mentre, dal 25 maggio, è disponibile nei negozi anche la versione standard in amaray. Il cofanetto, oltre che dall'elegante copertina in cartone, è impreziosito dalla presenza di 12 cartoline da collezione (tecnicamente si tratta di ristampe delle lobby card di Taxi Driver) che immortalano i protagonisti in alcune sequenze del film, in pause di lavorazione, oltre che a portarci un poster della pellicola in formato mignon.
La qualità video di questa release si colloca i quel settore noto come "stato dell'arte". Come vi abbiamo già detto, il film arriva dopo un meticoloso restauro digitale 4K e una rimasterizzazione sotto la guida del direttore della fotografia Michael Chapman e del regista. Questo si traduce, in termini pratici, con un AVC MPEG-4 codec contenuto in un blu ray disc da 50 giga che mantiene lo stesso look granuloso delle pellicole anni'70, con l'immagine che viene però restituita alla brillantezza e alla freschezza di un tempo. La palette cromatica è eccellente, i neri profondi e l'enfasi viene posta con vigore sul giallo del taxi. Analogo il discorso per l'audio, che cattura l'essenza del film in maniera magari meno possente rispetto a quella di titoli recenti (osservazione quantomeno ovvia), ma comunque eccellente. Quello che colpisce di più, oltre al suono vellutato delle note jazz della colonna sonora, è la resa ambientale del surround che ci catapulterà letteralmente nella Grande Mela degli anni settanta.
Imponente l'offerta degli extra, con oltre 3 ore di esclusivi contenuti speciali:
• Script-to-Script: sceneggiatura interattiva
• Da The Criterion Collection - Commento originale del 1986 del regista Martin Scorsese e dello sceneggiatore Paul Schrader
• Commenti dello sceneggiatore Paul Schrader e del professor Robert Kolker
• Martin Scorsese su Taxi Driver
• La produzione del film
• Taxi Driver e la solitudine
• Un tributo a Martin Scorsese
• Taxi Driver: storie vere
• Documentario: La realizzazione del film
• La New York di Travis - I cambiamenti a New York dal 1975 a oggi
• La New York di Travis - Location a confronto dal 1975 ad oggi
• Dallo storyboard al film con introduzione di Martin Scorsese
• Gallerie fotografiche animate.


Davvero degno di nota è il commento del regista Martin Scorsese e dello sceneggiatore Paul Schrader realizzato per l'edizione in Laser Disc di Taxi Driver Criterion Collection: una chicca per appassionati. Gli altri contributi vi aiuteranno a ripercorrere con una perizia e una minuzia assolute la lavorazione del film grazie agli interventi di Martin Scorsese e degli altri talent artistici, tecnici e della produzione.

Taxi Driver Il Film Un autentico pezzo di storia del cinema come Taxi Driver si meritava un'edizione in alta definizione capace di rendere onore all'importanza del film. Sony Home Entertainment non si è fatta cogliere impreparata: il Blu Ray di Taxi Driver è manna dal cielo. Un restauro a regola d'arte, una quantità di contenuti extra che non mancheranno di sorprendere anche il più dotto fra gli storici del cinema e, per i più esigenti, un cofanetto a tiratura limitata impreziosito da un set di bellissime lobby card. Il voto lo avrete già capito a questo punto.

10

Che voto dai a: Taxi Driver Il Film

Media Voto Utenti
Voti: 20
9.5
nd