Recensione Super 8

La pellicola Super 8 rivive in Blu-Ray...grazie a J.J. Abrams

recensione Super 8
Articolo a cura di

C'è una nuova generazione di registi che negli ultimi anni sta sfornando tantissimi bei film e anche qualche capolavoro. Stiamo parlando di Nolan, Snyder, Singer, ma anche di J.J. Abrams, tutti coetanei, tutti cresciuti a cavallo degli anni '70/'80 col relativo immaginario in testa e nel cuore, tutti che han mosso i primi passi con i rudimentali strumenti non professionali dell'epoca. Tra questi vi è sicuramente la pellicola Super 8 e la relativa camera, piccolo must per gli appassionati, che dal '65 ad oggi continua ad essere utilizzata.
E proprio J.J. Abrams (autore negli anni dei successi di serie TV come Lost e di pellicole come Cloverfield e il reboot di Star Trek), non senza una profonda nostalgia per gli anni dell'infanzia, firma questo Super 8. Un progetto quasi biografico, dato che è facile riconoscere nei ragazzini protagonisti, intenzionati a girare un piccolo film amatoriale da far partecipare ad un concorso ma poi coinvolti in una straordinaria e pericolosa avventura, lui e la sua generazione, tra fantasia e realtà.

C'era una volta

L'avventura del cinema parte da ragazzi e si sviluppa in mondi fantastici, e potremmo prendere come allegorici il percorso di crescita e le insidie nascoste e misteriose che il piccolo Joe Lamb e i suoi amici corrono. Super 8 è un film che Abrams e Steven Spielberg (produttore e nume tutelare del progetto) hanno fortemente voluto e sostenuto, incentrando la campagna mediatica sul mistero e la curiosità da esso suscitata. Ed effettivamente il 'sense of wonder' è un potentissimo motore per questa stupenda pellicola, che ci riporta indietro agli anni '80 non solo come ambientazione (il 1979) ma anche come tematiche e tipo di avventura, così simile a titoli indimenticabili quali, ad esempio, Goonies. Vi consigliamo non solo di visionare il film, in virtù di un comparto tecnico ottimo, dei bravi attori e di una trama scoppiettante e sempre capace di mantenere alta l'attenzione, ma di farlo completamente ignari di ciò che vi aspetta, lasciando libero il fanciullo che è dentro ognuno di noi. Vi ringrazierà dell'esperienza.
E grazie anche a te, J.J., che riesci a far entrare lo spettatore 'nel film' anche senza 3D.

Super 8...in Blu-Ray

Film che viene riproposto, ora, anche in Home Video da Universal, in DVD e Blu-Ray. E proprio il Blu-Ray è l'oggetto di questa recensione.
Ottima la resa video, che restituisce tutti i toni freddi e ingialliti della fotografia originale, con un audio (importantissimo nell'economia del film) sempre puntuale e disponibile in una moltitudine di lingue, tra cui Inglese, in Dolby TrueHD 7.1, e Italiano 5.1 Dolby Digital.
Presente, inoltre, il commento audio al film a cura di J.J. Abrams, Bryan Burk e Larry Fong, nonché l'innovativa compatibilità col D-BOX Motion Code, la nuova tecnologia che genera una vasta gamma di effetti di movimento e vibrazioni 'intelligenti' in perfetta sincronia con l'azione sullo schermo.
Nutrito il comparto degli extra, a cominciare da ben 14 scene eliminate, per un totale di circa 13 minuti. Seguono:
Analisi dell'incidente ferroviario: interessante featurette interattiva creata tramite una mappa concettuale che ricorda i binari del treno, e che interessa, pre e post- produzione, nonché le riprese vere e proprie, con una gran quantità di materiali esclusivi (immagini, filmati, interviste).
8 (numero forse non casuale) documentari speciali, per una durata complessiva di più di un'ora e mezzo:
Il sogno dietro Super 8 - Backstage sul film (sedici minuti e mezzo);
Alla ricerca di volti nuovi - I provini e le prove sul set del giovane cast (diciotto minuti);
Incontro con Joel Courtney - Featurette col protagonista maschile del film, il piccolo Joel (quattordici minuti e mezzo);
Alla riscoperta di Steel Town - J.J. e la sua visione di una cittadina del '79 (diciotto minuti e mezzo);
L'alieno esiste - Featurette sulla creazione della creatura aliena (dodici minuti e mezzo);
La colonna sonora di Super 8 - Featurette sulla OST composta da Michael Giacchino (cinque minuti e mezzo);
Credi alla magia? - Curioso reportage sulle abilità da prestigiatore del direttore della fotografia Larry Fong (quattro minuti e mezzo);
La rivoluzione dell'8 MM - J.J. Abrams, Larry Fong, Norwood Cheek e Steven Speilberg ci raccontano la leggenda delle pellicole in Super 8 (otto minuti circa);
Interessanti anche perché non parlano solo e semplicemente del film, ma del progetto e, soprattutto, di un'era guardata con grande nostalgia da pubblico e cineasti oggi trenta-quarantenni.

Super 8 Se volete riscoprire il gusto tipico dell'avventura dei film per ragazzi di trent'anni fa, un po' ingenua forse, ma continua fonte di meraviglie; se volete tornare ragazzini; se avete vissuto quegli anni... Super 8 è il film che fa per voi. Nostalgico, fantastico e pieno d'amore per il cinema e per la memoria collettiva, il film di J.J. Abrams è un accurato e sorprendente viaggio alla ricerca dei valori semplici eppure indispensabili per ognuno di noi. L'edizione in Blu-Ray, inoltre, è tecnicamente lodevole e vanta numerosi -e interessanti- contenuti speciali.

8

Che voto dai a: Super 8

Media Voto Utenti
Voti: 64
7.8
nd