Leonardo DiCaprio in Before The Flood: in tv il documentario sull'ambiente

Before The Flood è il documentario firmato Leonardo DiCaprio sull'ambiente; opera con guest star di alto livello, da Barack Obama a Papa Francesco

recensione Leonardo DiCaprio in Before The Flood: in tv il documentario sull'ambiente
INFORMAZIONI FILM
Articolo a cura di

Chi segue su Instagram Leonardo Di Caprio sa che dal suo approdo sul social non è mai stato pubblicato un suo selfie, un'immagine backstage da qualche magnifico set, né uno scatto della modella di passaggio o compagna affibbiatagli dai tabloid. La prima foto pubblicata da Leonardo DiCaprio (più verosimilmente dal suo staff) il 23 settembre 2014, lo vede infatti al fianco del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon, con lui e da lui l'attore premio Oscar si è presentato su Instagram, dando il via ad una campagna marketing che ha occupato il suo intero profilo, in favore di un progetto sconosciuto durato 3 anni. Dopo le varie notizie e il trailer online è stata diffusa la natura del piano: DiCaprio ha realizzato con Steven Fisher un documentario sui cambiamenti climatici, gli effetti dell'inquinamento ambientale e la possibili vie d'uscita per la salvaguardia del pianeta. Con le parole di Ban Ki-Moon Before The Flood salpa quindi le acque.

Before The Revenant

DiCaprio mette molto della sua persona nel progetto lasciando da parte il personaggio pubblico: riporta a galla momenti privati, ricordi d'infanzia, seguendo l'evoluzione dell'opera con una narrazione in voice over, intervistando in prima persona politici (John Kerry, il segretario di Stato degli Stati Uniti su fino al Presidente Obama), attivisti, autoctoni di isole sconosciute, i quali stanno vedendo scomparire l'ambiente che li circonda. Il documentario assume così la forma di un diario per l'attore, la troupe di Before The Flood ha fatto incursione persino sul set del film The Revenant. Appare il regista Inarritu, così sostenitore del progetto da metterci la faccia e raccontando di quando l'intero team del film si è dovuto spostare dal Canada all'Argentina per trovare della neve in cui realizzare le ultime scene. Le immagini di repertorio e le delucidazioni scientifiche permettono a Before The Flood di affermarsi come documento di interesse comune e sociale mentre sull'aspetto artistico e di scrittura si apre un altro discorso. Ripetitivo e a tratti banale, non racconta nulla di nuovo alle orecchie di chi è vagamente sensibile alla questione, neanche durante le interviste, praticamente prive di un punto d'arrivo. Leonardo DiCaprio ha voluto semplicemente riportare alla luce argomenti di cognizione comune con uno scopo senza alcun dubbio apprezzabile.

Before the Flood Il documentario Before The Flood è un’opera di - lecitamente - alte pretese, Leonardo DiCaprio si fa portavoce di una possibile speranza per il nostro pianeta; dimostrando più tenacia in un compito di così ardua riuscita rispetto al tenersi vicino le splendide donne che cadono ai suoi piedi da anni.

7

Quanto attendi: Before the Flood

Hype
Hype totali: 0
ND.
nd