Insidious, l'horror di James Wan approda in Blu-ray

Orrori fantasmagorici in alta definizione, grazie al Blu-ray di Insidious, horror d'autore firmato James Wan.

Articolo a cura di

Qui in Italia è stato visto perfino presso l'edizione 2011 del Festival Internazionale del Film di Roma, dove il regista di origini malesi James Wan ha anche intrattenuto il pubblico con una lezione di horror durante la notte di Halloween.
A distanza di pochi mesi, era quindi lecito aspettarsi che la ghost story diretta dall'autore di Saw-L'enigmista (2004) e Dead silence (2007) sarebbe approdata nel mercato dell'home video tricolore sotto il marchio Filmauro, che, dopo averla distribuita nelle sale, la lancia sia in formato dvd che in blu-ray.
Ghost story che parte dai coniugi Renai e Josh, i quali, rispettivamente con le fattezze della Rose Byrne de Le amiche della sposa (2011) e del Luke Wilson di Young adult (2011), si trasferiscono in una vecchia casa di periferia apparentemente tranquilla... almeno fino al momento in cui il più grande dei loro tre bambini, in seguito a una caduta accidentale, entra in coma e ha inizio per la famiglia un vero e proprio incubo rappresentato da strani e spaventosi fenomeni. Fenomeni che sembrano continuare anche dopo aver traslocato e che spingono la madre di Josh, interpretata da Barbara"Il cigno nero"Hershey, a rivolgersi a una vecchia medium (la Lin Shaye di Tutti pazzi per Mary) per capire l'origine della misteriosa minaccia.

Il blu-ray

Quindi, se già a partire dal prologo l'impressione è quella di assistere a una vicenda fantasmagorica appartenente alla celluloide di diversi anni fa, non vi sbagliate affatto, perché Wan intende proprio omaggiare il filone delle dimore maledette, che individua nella lunga saga di Amityville horror uno degli esempi più famosi.
Del resto, per preparare la pellicola - scritta dal fido Leigh Whannell qui presente anche nei panni di un acchiappafantasmi che lavora in coppia con un collega - il regista dichiara di aver riguardato classici in bianco e nero del calibro di Suspense (1961) di Jack Clayton e Carnival of souls (1962) di Herk Harvey, al cui interno non c'era spazio per splatter e frattaglie, ma solo per cupe e avvolgenti atmosfere.
Come in Insidious, che, tra inquietanti voci ascoltate attraverso il baby monitor e immancabili apparizioni improvvise, non manca di richiamare alla memoria anche Poltergeist-Demoniache presenze (1982) di Tobe Hooper e di tirare in ballo installazioni di videocamere alla Paranormal activity (2007) di Oren Peli (non a caso, è proprio lui a figurare tra i produttori del film).
Fino alla parte finale (la più riuscita) dei circa 103 minuti di visione, la quale lascia perfino avvertire influenze kruegeriane, ricordando soprattutto Nightmare-Nuovo incubo (1994) di Wes Craven.
Per un mix di dramma familiare e vicenda di spettri che, confezionato da Wan con la consueta professionalità e con i già citati omaggi al genere, viene ulteriormente impreziosito dalla discreta sezione extra del disco.
Infatti, al di là del trailer cinematografico e di quattro spot televisivi, abbiamo le fotografie di apparizioni fantasmagoriche vincitrici dell'iniziativa Filmauro "Insidiose presenze", uno speciale di cinque minuti sulla lavorazione del film e un backstage di dodici, con interventi del regista, dello sceneggiatore e di altri componenti del cast tecnico-artistico, dallo scenografo alla costumista.

Insidious Con una discreta sezione riservata ai contenuti speciali, Filmauro Home Video lancia in blu-ray Insidious, prodotto dall’autore di Paranormal activity (2007) e diretto da colui che, oltre a far nascere il mito del sadico enigmista Jigsaw, aveva avuto modo di cimentarsi nel genere horror anche tramite l’apprezzabile Dead silence (2007). Quindi, la giusta occasione per poter rivivere attraverso la splendida qualità dell’alta definizione un’inquietante vicenda che, costruita su una lenta attesa tempestata di improvvisi momenti spaventosi, si popola di non pochi omaggi al filone miscelando dramma familiare e ghost story di stampo retrò.

6.5

Che voto dai a: Insidious

Media Voto Utenti
Voti: 25
5.4
nd