Ice Twisters, la recensione dello sci-fi climatico

Uno scrittore di fantascienza e un team di ricercatori del governo sono alle prese con dei distruttivi tornadi di ghiaccio.

recensione Ice Twisters, la recensione dello sci-fi climatico
Articolo a cura di

Un esperimento governativo che ha l'obiettivo di provocare piogge anche con il cielo sereno, con potenzialità tali da salvare milioni di vite nelle zone più aride del pianeta, finisce per generare delle tempeste e dei tornado di ghiaccio che colpiscono il nord ovest del Pacifico.
In una delle prime cittadine vittima dei catastrofici eventi, lo scrittore ed ex scienziato Charlie sta presentando il suo ultimo libro in compagnia dell'assistente Nora.
In Ice Twisters quando il clima cambia pesantemente, con venti tali da far volare le macchine parcheggiate, Joanne (a capo del team di ricerca del progetto) arriva sul luogo e chiede collaborazione proprio al romanziere, sua vecchia conoscenza, per cercare una soluzione al disturbo meteorologico che, nel frattempo, si sta espandendo anche in altre zone del Paese.

Minaccia ghiacciata

Film catastrofico prodotto per il canale televisivo SyFy, Ice Twisters si inserisce nella lunga lista di titoli a tema senza sussulti o spunti originali, ponendo al centro della prevedibile vicenda due gruppi di personaggi destinati a incontrarsi durante lo scorrere degli eventi.
Uno scrittore e la sua bella assistente, il team di ricercatori e una coppia di fidanzati incrociano così le loro strade nel bel mezzo dei convulsi eventi climatici, realizzati con mediocri effetti speciali e basati su forzature e inesattezze scientifiche che farebbero inorridire qualsiasi esperto del settore, pur sciorinando spiegazioni che appaiono parzialmente plausibili a un pubblico poco appassionato di meteorologia.
L'intero costrutto narrativo si appoggia purtroppo su sviluppi inverosimili, da telefoni che non prendono il segnale nel momento del bisogno a salvifici diner dotati di connessione WiFi che compaiono sulla statale quando più necessario. Il regista Steven R. Monroe, oltre quaranta pellicole all'attivo tra grande e piccolo schermo, procede col pilota automatico fino all'ovvio epilogo, disseminando qua e là un paio di tragiche perdite relative a figure di contorno delle quali importa poco o nulla.
I novanta minuti di visione si risolvono così nella solita corsa contro il tempo per evitare la definitiva catastrofe, nel frattempo diventata tale da minacciare il mondo intero, e all'ultimo secondo possono tutti finalmente tirare un sospiro di sollievo: i protagonisti per aver avuto salva la pelle, gli spettatori per la fine del supplizio.

Ice Twisters Tipica produzione catastrofica per il piccolo schermo, con il clima impazzito a causa dell'intervento umano che osa, per l'ennesima volta, sfidare le regole di Madre Natura. Ice Twisters offre personaggi fotocopia già visti e rivisti, così come le relative dinamiche del racconto, e un comparto tecnico ben più che mediocre, a cominciare da effetti speciali che eguagliano per povertà quelli delle produzioni Asylum. Il film andrà in onda stasera, sabato 30 luglio, alle 23.40 su ITALIA 1.

4

Che voto dai a: Ice Twisters

Media Voto Utenti
Voti: 3
2
nd