Ghost Movie Recensione: la nuova parodia horror dei fratelli Wayans

I fratelli Wayans tornano a confrontarsi con la parodia in questo film che prende in giro gli horror usciti nell'ultimo periodo.

Articolo a cura di

Dalle incontenibili peripezie del Tenente Frank Drebin nella saga di Una pallottola spuntata a quelle del pilota Ted Striker ne L'aereo più pazzo del mondo, dal genio di Mel Brooks concretizzatosi sul grande schermo attraverso i capolavori Frankenstein Junior e Balle Spaziali all'indomita goliardia dei fratelli Wayans con l'ormai cult Scary Movie.
Ne ha percorsa di strada il cinema parodistico nel volgere degli anni, trovando nello sberleffo, nel dileggio e nella mai accidentale tracotanza messa in scena da questi e da molti altri titoli la sua massima e più funzionale espressione, di cui proprio i fratelli Wayans si sono fatti, nei periodi più recenti, degni e infallibili interpreti.
E' infatti grazie al loro umorismo cinico, spietato e altamente corrosivo che questo genere cinematografico ha saputo reinventarsi dopo i fasti melbrooksiani di fine anni '80 e di quelli zucker-abrahamsiani di inizio anni '90, ottenendo in brevissimo tempo un seguito di pubblico a livello internazionale in continua ascesa.
Così, ansiosi di conoscere l'esito dell'atteso (?) quinto capitolo del filone Scary Movie - nonostante il (brutto) quarto fosse stato pubblicizzato, all'epoca, come ultimo della saga - in uscita il prossimo 18 aprile, possiamo concentrarci su un altro prodotto parodistico che sarà invece nelle sale a partire da questo weekend.
Titolo: Ghost Movie.

A PROPOSITO DI WAYANS

Malcolm (Marlon Wayans) e Keisha (Essence Atkins) si sono appena trasferiti nella loro casa dei sogni. Ben presto, però, si accorgono di non essere soli, in quanto strani e inquietanti avvenimenti che iniziano a susseguirsi suggeriscono loro la presenza di spiriti maligni tra le mura domestiche.
Quando la donna viene posseduta, Malcolm è costretto a far intervenire un alquanto pittoresco esorcista e dei moderni acchiappafantasmi...

Rattrista e non poco il fatto che provare a raccontare la trama di Ghost Movie risulti molto più divertente di quanto non lo sia stato vedere il film.
Già, perchè non è tanto la 'pochezza' della storia e il generale degrado tecnico e artistico a lasciare insoddisfatti, quanto l'evidente(mente ingiusticabile) assenza di una vera motivazione per cui si sia deciso di riportare in auge, con questa pellicola e con il futuro Scary Movie 5, un tipo di prodotti - nella fattispecie le parodie di film horror - che hanno già più volte dato prova di avere ormai raschiato il fondo del barile.
Si sa: a Hollywood non sanno più cosa inventarsi per far ridere la gente che va al cinema, e questo caso, tra quelli di recente memoria, è senz'altro il più emblematico.
Idee di sceneggiatura e complessivo livello di intrattenimento ridotti ai minimi storici, con nefandezze e allusioni sessuali più o meno sconcertanti a farla da padroni; più che ai vari Paranormal Activity, L'ultimo esorcismo e L'altra faccia del diavolo - principali titoli presi come riferimento per lo sfottò - sembra che autori e produttori abbiano invece voluto rifarsi al modello nostrano del cinepanettone d'annata 2003 Natale in India, il quale, dalla sua, vantava perlomeno qualche sequenza moderatamente divertente e una presa di coscienza molto più apprezzabile.
Quanto sembrano lontani i tempi in cui, per ridere, bastava vedere Leslie Nielsen alla cerimonia di consegna degli Oscar...

Ghost Movie In attesa di Scary Movie 5, arriva in sala la (triste) parodia del cinema delle case infestate scritta e interpretata proprio dal Marlon Wayans che fu, insieme ai fratelli Shawn e Keenen Ivory, tra i responsabili della saga di Scary Movie. Inconsistente sia a livello di storia che di intrattenimento, del cinema parodistico che ne costituisce le radici non rimane praticamente nulla (nemmeno il titolo, dal momento che la versione originale è A Haunted House). Si sprecano luoghi comuni tra i più abusati, nefandezze di qualsivoglia genere e forma e allusioni sessuali più sconsolanti che divertenti.

4

Che voto dai a: Ghost Movie

Media Voto Utenti
Voti totali: 14
3.8
nd