Recensione Doctor Who - Stagione 3

Torna David Tennant nella terza stagione della nuova serie, anche in DVD

Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Una leggenda che si tramanda da quasi cinquant'anni. Doctor Who è oramai un'istituzione della tv britannica, un serial con uno zoccolo duro di fan paragonabile, per estensione generazionale, solo a Star Trek. Con la differenza che le avventure di Kirk, Spock e dei loro successori raccontano di eventi, personaggi e tempi sempre diversi, mentre le avventure del dottore sono sempre fedeli a sé stesse, anche cambiando i comprimari e, soprattutto, l'interprete principale, grazie ad un ingegnoso stratagemma. Doctor Who sembra solo un eccentrico figuro, a prima vista, ma è in realtà un alieno, probabile unico superstite della razza dei Gallifrey, Signori del Tempo. E, in quanto loro membro, la sua missione è viaggiare nel tempo e nello spazio, grazie anche all'ausilio del TARDIS, all'apparenza vetusta cabina telefonica ma in realtà entità spaziale dai misteriosi poteri. Una delle particolarità del Dottore è quella di poter reincarnarsi in un nuovo corpo quando sta per giungere la morte: idea azzeccatissima da parte degli sceneggiatori originali della serie, permettendo non solo di espandere la mitologia del personaggio e della razza, ma anche di poter prolungare la serie ad libitum, cambiando l'attore protagonista ogni volta che ce ne sia bisogno senza nessun contraccolpo sulla qualità della storia, spesso anzi aggiungendo nuovi colpi di scena e rivelazioni.

La serie, che ha subito un brusco stop nell'89 ed è stata solo momentaneamente ripresa nel 1996 con un film tv, ha vissuto una vera e propria rigenerazione negli anni duemila, quando nel 2005 è stata messa in cantiere una nuova serie, che ha finora visto cinque stagioni e il susseguirsi di tre dottori. DNC Entertainment prosegue nella sua opera di recupero antologico in DVD della serie presentando ora il cofanetto contenente la terza stagione, ovvero la seconda con protagonista uno dei dottori più amati, il decimo, ovvero David Tennant, accompagnato nei suoi viaggi dalla nuova amica Martha Jones. Come sempre, le sue avventure saranno bizzarre e avvincenti, tra ospedali teleportati sulla Luna, viaggi all'epoca di Shakespeare e l'eterno confronto con i nemici giurati di sempre, i Dalek. Tredici gli episodi contenuti nel cofanetto, visti alla tv italiana prima su Canal Jimmy e poi su RAI 4. Gradito bonus, in questo box composto da quattro dischi, è l'episodio speciale La sposa perfetta.
Per il resto, ci troviamo davanti a un prodotto ben confezionato, con una resa video molto buona per gli standard delle serie tv, e un audio Dolby Digital che fa il suo dovere sia nella traccia audio italiana che in quella originale inglese. Purtroppo assente qualsivoglia extra, che avrebbe ingolosito ancor di più i fan del personaggio.

Doctor Who - Stagione 3 Il Dottore torna, con la sua decima incarnazione, per una serie ricca di mistero e divertimento, ben presentata da DNC Entertainment in un cofanetto comprendente l'intera terza stagione (composta da tredici puntate) più l'episodio speciale La sposa perfetta. Imperdibile per tutti i fan, ottimo punto d'inizio per i neofiti.

7.5

Quanto attendi: Doctor Who - Stagione 3

Hype
Hype totali: 1
90%
nd