Di nuovo in gioco, il film con Clint Eastwood in Blu-ray

L'inossidabile Clint Eastwood in un film vecchio stampo dall'ottimo cast, ora disponibile in Blu-ray.

recensione Di nuovo in gioco, il film con Clint Eastwood in Blu-ray
Articolo a cura di

Gus Lobel (Clint Eastwood) è un uomo che ha dedicato la sua vita allo scouting nel mondo del baseball, scovando innumerevoli talenti ma apparentemente realizzando poco altro nel corso della sua vita, che procede solitaria oramai da molti anni, se escludiamo il contatto con i colleghi. Dopo essere rimasto vedovo vent'anni prima, difatti, il suo rapporto con la sveglia figlia Mickey (Amy Adams) si è incrinato, portando quest'ultima a diffidare dal padre che l'ha, in qualche modo, “abbandonata” prima presso degli zii e poi in collegio. Una volta adulta, è una donna in carriera, avvocatessa di successo con, però, diversi problemi relazionali. Proprio nel momento più delicato della carriera di entrambi (il tramonto per l'uno e il decollo per l'altra) si ritrovano tuttavia nuovamente insieme e, mentre la ragazza aiuterà il padre nel seguire una giovane promessa, avranno tempo e modo per confrontarsi sul loro conflittuale rapporto. Tutto questo mentre il simpatico Johnny (Justin Timberlake), un tempo astro nascente della disciplina sportiva e ora aspirante scout e commentatore sportivo, proverà a farli riavvicinare, avvicinandosi egli stesso al cuore della bella Mickey...

Un film “vecchio stampo” di quelli che piacciono all'inossidabile Clint, questo Di nuovo in gioco. Parla di impegno, famiglia, lavoro, affetti personali, con occhio attento all'introspezione e affidato ad un cast ricco d'esperienza. Oltre al grande interprete della Trilogia del Dollaro, qui per la prima volta solo nelle vesti di attore dopo ben vent'anni, abbiamo l'adorabile Amy Adams, perfetta per il ruolo, e lo scavezzacollo Timberlake, a cui è stata letteralmente cucita addosso la parte. In più, ritroviamo volti noti come John Goodman, Matthew Lillard, Robert Patrick: il tutto tenuto insieme dalla regia precisa (anche se un po' di maniera) di Robert Lorenz, una vita da assistente regista e qui per la prima volta alle redini di un “suo” film. La pellicola scorre piacevolmente per la totalità delle quasi due ore di durata, anche se con pochi scossoni dato che la trama è piuttosto usuale: ma il film merita anche solo per vedere all'opera i suoi interpreti.
Warner Home Video ce lo presenta ora in versione DVD e Blu-Ray, con la qualità audiovisiva di sempre e in più due featurette di backstage (della durata di 5 e 6 minuti rispettivamente) tra i contenuti extra.

Di nuovo in gioco Il ritorno di Clint Eastwood come “semplice” attore avviene con un film tradizionale che parla di famiglia e amore per il proprio lavoro, graziato da un ottimo cast e ora riproposto in Home Video da Warner in un'edizione di qualità. Consigliato ai fan della leggenda vivente dagli occhi di ghiaccio.

7

Che voto dai a: Di nuovo in gioco

Media Voto Utenti
Voti: 9
6.9
nd