Cars - Motori Ruggenti della Pixar arriva in edizione home video

Pixar non delude mai: e il suo ultimo lungometraggio Cars - Motori ruggenti brilla anche nella sua nuova versione Home Video, distribuita da Disney.

Articolo a cura di

Asfaltare una strada può cambiare un uomo, anzi, una macchina da corsa, e renderla una persona migliore? Un lavoro così faticoso e pesante può veramente rendere consapevoli del proprio egoismo e far capire il valore dell'amicizia e dell'aiuto reciproco? La risposta è sicuramente affermativa se la macchina in questione è Saetta Mc Queen, il protagonista di Cars - Motori Ruggenti, il nuovo film Disney Pixar.

Alla conquista della Piston Cup

Saetta Mc Queen è un auto da corsa esordiente, la cui più grande ambizione è vincere il Campionato Piston Cup; sicuro di sè, talentuoso, ma anche avventato, crede di poter guadagnare la coppa tanto desiderata contando solo sulle proprie forze, senza affidarsi alla sua squadra.
L'ultima gara della stagione vede un clamoroso pareggio tra il nostro protagonista, il veterano delle corse The King, e Chick Hicks, scorretto pretendente al titolo.

Viene così decretata una gara extra tra i tre, ma durante il viaggio verso il luogo della finalissima, Saetta Mc Queen giunge in maniera rocambolesca a Radiator Springs, una cittadina sulla Route 66, diventata una sorta di città fantasma in seguito alla costruzione dell'autostrada. Costretto a fermarsi per riparare ai danni che aveva causato al manto stradale, inizierà a capire che oltre alla fama e al successo esistono valori più importanti. Carl Attrezzi, con la sua folle semplicità gli insegnerà il valore dell'amiciza, Dottor Hudson, invece, quello della modestia e della solidarietà, mentre grazie a Sally, graziosa Porche 911, inizierà a scoprire l'amore. Ma il tempo sta per scadere e Saetta Mc Queen dovrà sbrigarsi per non arrivare tardi all'appuntamento più importante della sua carriera...

Pixar non delude

Un film, dunque, con una morale profonda e chiara, arricchitto, però, dalla comicità che distingue tutti i film Pixar: battute esilaranti e gag comiche sono, infatti, all'ordine del giorno. Punto forza della pellicola è infatti l'equilibrio tra le due componenti, che non si accavallano mai e rendono la visione sempre piacevole e mai noiosa. Non mancano comunque strizzatine d'occhio ai più grandi, con dettagli e alcune gag davvero frizzanti.

Curioso come la regia alterni dei momenti di assoluta staticità nei dialoghi (sembrando quasi vignette di un fumetto, che del resto è anche l'origine di Cars) ad una frenesia perfetta durante le gare a tutto gas.

Dal punto di vista tecnico l'animazione in grafica digitale è stata all'altezza delle aspettative: paesaggi realistici, attenzione ai più piccoli dettagli (come l'asfalto sbriciolato nella pista da corsa), espressività dei personaggi: nulla è stato trascurato. Da sottolineare come i protagonisti del film, tutte automobili in un mondo fatto solo di automobili, abbiano acquisito, grazie al talento degli artisti Pixar, connotati del tutto umani, e piccoli particolari nella carrozzeria (come il radiatore/baffi o il tatuaggio) riescono a caratterizzare e rendere credibili tutti i comprimari, facendoli quasi figurare in carne ed ossa.

La colonna sonora è particolarmente indovinata e il doppiaggio, a differenza dei più recenti film d'animazione, complessivamente riuscito. Sabrina Ferilli (Sally), Alex Zanardi (Guido), Marco Della Noce (Luigi) e Marco Messeri (Carl Attrezzi) hanno dato prova della loro abilità, non sempre così scontata, da doppiatori. Soddisfacente anche il cameo di Michael Schumacher che ha dato voce al suo alter ego animato. L'unico difetto del doppiaggio e, più in generale di tutto il film, è la voce che è stata data alle due automobili-croniste del Campionato Piston Club; decisamente qualitativamente inferiore rispetto allo standard alto che distingue questo film.
Menzione speciale infine per One Man Band, il canonico corto iniziale: memorabile.

L'edizione in DVD

Disney Pixar ci ha sempre abituati a DVD da vero riferimento per quanto riguarda la qualità video e audio, e questo CARS non è da meno. Per essere sinceri, è riuscito a superare addirittura mostri sacri dell'home entertrainment quali Monster&Co e Nemo, capolavori sempre della Pixar, immancabili in tutte le collezioni dvd di rispetto e davvero unici nel loro genere.

La qualità della traccia video è un qualcosa di veramente sublime. Grazie anche ad un master dalla qualità decisamente sopra la media, il comparto video di questo DVD si lascia apprezzare sotto tutti i punti di vista. Non siamo stati in grado di rinvenire alcun difetto: la definizione è eccellente, colori molto carichi ed accesi, rumore video praticamente inesistente, esattamente come gli artefatti video, grazie anche al buon bitrate medio di 7,75 Mb/s. La tridimensionalità della traccia poi è da record. Davvero ben fatto!

Ottimo anche il comparto Audio, nel quale troviamo 3 tracce, di cui due in italiano (dolby digital 5.1 e stereo surround), e la traccia in lingua originale (inglese) 5.1. La qualità dei dialoghi è molto buona, con il parlato sempre perfettamente posizionato nello schermo, e sempre molto comprensibile ed in primo piano. Ottima anche la dinamica, grazie alla portentosa traccia LFE, dove gli elevati picchi di pressione sonora raggiunbili coinvolgono in una maniera stupefacente. Ottima anche la ricostruzione dell'ambiente sonono tridimensionale, con i canali surround che si mescolano perfettamente con i diffusori frontali.

Niente di particolare per quanto riguarda gli inserti speciali, dove possiamo trovare solamente alcune scene eliminate, un epilogo, uno striminzito making of, e un cortometraggio. La vera delusione di questa edizione. C'è da dire, però, che il dvd in questione, puntando su una qualità audiovideo di riferimento, occupa circa il 99% del suo spazio (dvd9), e pertanto sarebbe stato davvero impossibile aggiungere ulteriori extra su un singolo disco: restiamo in attesa di una edizione in doppio dvd.

Cars - Motori Ruggenti Cars - Motori Ruggenti si può dunque considerare uno dei migliori, se non il migliore, film d'animazione Disney Pixar; originalità del soggetto (qualità che al giorno d'oggi è diventata difficile trovare), comicità, grafica impeccabile, colonna sonora in perfetta sintonia con gli avvenimenti e doppiaggio nel complesso indovinato incontreranno sicuramente il favore di tutto il pubblico, anche di quello solitamente poco appasionato ai film d'animazione. Un DVD da RIFERIMENTO!

9

Che voto dai a: Cars - Motori Ruggenti

Media Voto Utenti
Voti: 90
7.1
nd