Recensione Cars 2

Saetta e Cricchetto sfrecciano anche sulle nostre televisioni

recensione Cars 2
Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Pixar Animation Studios. Tre parole, un universo intero di fantasia, sogni, avventure.
L'importanza di questa casa di animazione computerizzata è unica, costellata di successi e traguardi commerciali, di pubblico e di critica. Ad una tecnica costantemente all'avanguardia ha sempre corrisposto anche un cuore pulsante di idee e sentimenti, che ha portato alla produzione di opere di grande valore narrativo come WALL•E e UP.
L'uomo dietro a tutto questo, colui che può tranquillamente essere considerato quale il più importante artista di disegni animati vivente, risponde al nome di John Lasseter, e guarda caso è un grande appassionato di automobili.
È stato quindi naturale, quasi automatico, per lui, pensare a un film con protagoniste proprio le quattro ruote, concretizzatosi nel 2006 come Cars - Motori ruggenti.
Anche qui, come in Toy Story, degli oggetti inanimati prendono vita e hanno dei comportamenti prettamente umani; la differenza, però, sta nel fatto che mentre Buzz e Woody convivono con gli umani, le automobili di Cars vivono in un mondo che ricorda il nostro in tutto e per tutto, ma nel quale uomini e animali sono pressoché assenti.
Avatar dell'umanità, dunque, con tutti i loro pregi e difetti, in maniera non dissimile da altre opere animate o fumettistiche. Ma lo stile Pixar è inconfondibile: anche adoperando un tratto forse più infantile non viene certo a mancare la qualità, sancendo un ulteriore successo per lo studio californiano.

World Grand Prix

Parlando di Cars 2, Lasseter ha affermato: “Da piccolo amavo le automobili e sono cresciuto impregnato della cultura automobilistica tipica della California del Sud. Mio padre era un manager presso la Chevrolet, quindi Cars è un film che sento molto. I suoi personaggi, la loro cittadina, il loro affetto e il modo in cui si sostengono reciprocamente e difendono il proprio stile di vita, sono temi a me particolarmente cari. Non riuscivo a smettere di pensare ai protagonisti di Cars. Volevo vivere con loro un'altra avventura, esplorare con loro il mondo intero, e avrei pensato che avrei potuto abbinare a questo argomento un'altra mia grande passione: il genere dello spionaggio. L'idea di unire il mondo circoscritto di Radiator Springs al palcoscenico di un intrigo internazionale mi affascinava e non mi abbandonava. E questo è il risultato.
Ed eccoci dunque a questa nuova, rombante avventura, che vede nuovamente protagonista SaettaMcQueen ma lascia grande spazio anche a Cricchetto, improbabile agente segreto suo malgrado. Dietro al World Grand Prix a cui stanno partecipando Saetta, Francesco Bernoulli e tutti gli altri campioni mondiali si nasconde, difatti, un intrigo, che il nostro simpatico e sgangherato carroattrezzi dovrà svelare insieme agli abilissimi Finn McMissile e Holley Shiftwell...

Spy (Racing) Story

Cars 2 ha, naturalmente, avuto un successo enorme al botteghino, confermandosi come uno dei franchise di maggior successo per Disney / Pixar (il successo commerciale si decreta anche col merchandising, e Cars, da questo punto di vista, è veramente in pole position) oltre che uno dei prodotti d'animazione tecnicamente più avanzati di sempre. Ma d'altronde stiamo parlando di una casa di produzione che non ha fatto che sfornare ottimi prodotti, se non veri e propri capolavori, fin dalla sua nascita. Cars 2 presenta una vicenda di respiro decisamente più ampio rispetto al primo film che aveva un'aria quasi 'familiare': le varie tappe del Grand Prix in giro per il mondo e la spy story che fa da perno a tutto il film consentono a Lasseter e ai suoi di ampliare notevolmente gli orizzonti dei suoi personaggi, pur perdendo per strada un po' dell'intimità e della poesia di prodotti come WALL•E e UP. Una scelta voluta, quella di creare un prodotto di puro e sano entertainment, in grado di divertire grandi e piccini con una vicenda piena di azione e buffe situazioni all around the world. Ma veniamo ad analizzare i contenuti e la qualità (altissima) del supporto Home Video.

La recensione continua a pagina 2!

L'edizione Blu-Ray

La versione qui recensita è quella a due dischi Disney Blu-Ray + Disney E-Copy, presentata con tutti i crismi in una fiammante confezione con sovracoperta cartonata metallizata. Il primo disco ci accoglie col trailer italiano di Brave - Coraggiosa e ribelle, in uscita nei cinema nel 2012, a cui fanno seguito quelli della riedizione Blu-Ray di Lilli e il vagabondo e del nuovissimo direct-to-video Trilli e il Segreto delle Ali. Ritroveremo questi trailer nella sezione Anteprime Esclusive, insieme ad altri video di prodotti Disney in uscita, tra cui il videogioco di Cars 2 e la nuova edizione in Blu-Ray di Cenerentola.
Parlando del film, si rimane semplicemente senza parole dalla pulizia di video e audio. Quest'ultimo, presentato in un potente DTS-HD HR 7.1 per la traccia italiana e DTS-HD MA 7.1 per quella inglese, restituisce alla perfezione non solo dialoghi e musiche ma soprattutto i rumori ambientali: nelle scene di corsa sembra di essere veramente a bordo pista.
Altrettanto strabiliante è la definizione grafica: la scena in cui i due protagonisti girano per la Tokyo notturna, illuminata da mille neon e piena in ogni dove di ombre e riflessi, è un vero spettacolo per gli occhi definito al pixel.
Tra i contenuti speciali di questo disco abbiamo il commento audio al film di John Lasseter e due corti animati: Vacanze Hawaiiane (5':50”) - divertente e romantico spin-off di Toy Story 3 - e Cricchetto pilota con brevetto (5':22”) del quale vi abbiamo già parlato in occasione della nostra intervista a Rob Gibbs.
Il secondo disco, invece, è tutto dedicato ai contenuti speciali: una volta nel menu possiamo scegliere se visionare lo speciale “I dettagli del paese di Cars” (6':45”) -dedicato al nuovo parco divertimenti ispirato al mondo di Cars che sta sorgendo presso DisneyLand Resort, in California- o passare al cosiddetto World Tour Mode, che consiste in una mappa interattiva del mondo presso cui visualizzare tutti i numerosi contenuti speciali. Nove i punti focali, corrispondenti a nove luoghi del nostro pianeta: Radiator Springs, Emeryville, l'Oceano Pacifico, Londra, Parigi, Monaco, Praga, Porto Corsa e Tokyo, più altri punti di raccordo corrispondenti, in gran parte, ai mezzi di trasporto:

Featurette su Crabby la nave 1':29”
Video turistico su Londra durante il volo 47”
Video turistico sull'Italia durante il volo 1':02”
Video turistico su Tokyo durante il volo 48”
Meet Finn: scena eliminata sul treno 41:13”

Trattasi di featurette e documentari di vario tipo, riguardanti sia la produzione tout court del film che operazioni secondarie, fino a curiosità, come il bellissimo documentario sull'annuale mostra Motorama che si tiene presso i Pixar Studios. Il menù è sufficientemente comodo da esplorare, ed è una soluzione abbastanza originale rispetto ad una semplice lista, anche se non c'è modo di visionare i contenuti simili (ad es. le scene inedite) di seguito.
Vi riportiamo tutti i contenuti extra nel dettaglio (per motivi di spazio, difatti, non sono segnalati specificatamente sulla confezione).

Mosca:
- Informazioni di sicurezza russe: 'attenzione!' 1':52”
- Trailer russo 1':58”
- Slideshow luoghi delle riprese

Ecco ora i vari contenuti speciali relativi alle varie città:
Radiator Springs
- Una storia incredibile (scena eliminata) 3':34”
- Le origini di Cars 2 6':03”
- Scopri il set di Radiator Springs 29”
- Slideshow luoghi delle riprese

Emeryville
- Motorama 7':38”
- Vive! La creazione del giocattolo di Finn McMissile 3':47”
- Animazione Pit Stop 4':16”
- Teaser trailer USA 1':30”
- Trailer USA 2':30”

Il Pacifico
- Da qualche parte nel Pacifico 3':34”
- Creare le auto in disuso 4':02”
- Esplorazione set Oil Derrick 21”
- Slideshow luoghi delle riprese

Londra
- Zuffa al Big Bentley 5':28”
- Spiato 6':27”
- Allenamento spia: Londra 46”
- Big Bentley 10”
- Tower Bridge 08”
- London Eye (Esplorazione del set) 15”
- Buckingham Palace (Esplorazione del set) 10”
- Trailer inglese 30”
- Slideshow luoghi delle riprese

Parigi
- Gara di Parigi (scena eliminata) 5':59”
- Le strade di Parigi 4'42”
- Allenamento spia: Parigi 42”
- Arco di Trionfo (Esplorazione del set) 15”
- Torre Eiffel (Esplorazione del set) 10”
- Mercato di Parigi (Esplorazione del set) 17”
- Slideshow luoghi delle riprese

Monaco
- Germania (scena eliminata) 2':36”
- Oktoberfest (scena eliminata) 4':23”
- Cricchetto - Jodel 09”
- Trailer tedesco 1':58”
- Slideshow luoghi delle riprese

Praga
- Inseguimento a Praga (Inizio alternativo) 2':57”
- Slideshow luoghi delle riprese

Porto Corsa
- Scoprire Porto Corsa 7':31”
- Il cuore dell'Italia 4':15”
- Assicurazione Internazionale 15”
- Zio Topolino (Esplorazione del set) 15”
- Porto Corsa (Esplorazione del set) 18”
- Slideshow luoghi delle riprese

Tokyo
- Gara di Tokyo: scena estesa del primo giro (con commento audio dei realizzatori) 3':25”
- Cricchetto alla conquista di Tokyo 4':55”
- Tante nazioni, una gara 7':05”
- Allenamento spia: Tokyo 41”
- Trailer giapponese 2':05”
- Esplorazione del museo 11”
- Slideshow luoghi delle riprese

Cars 2 Cars 2 arriva infine in un'edizione Blu-Ray di pregio. La consueta qualità tecnica dei supporti Disney per l'Home Video non fa che esaltare le qualità grafiche e sonore del film, regalando inoltre una copiosa dose di contenuti speciali: due cortometraggi e svariati extra tutti da esplorare. Un ottimo film d'animazione, tecnicamente validissimo, pieno di personaggi accattivanti e divertente dall'inizio alla fine. L'originalità non è il suo punto di forza, forse, risultando uno tra i più 'commerciali' fra i film Disney/Pixar, ma rimane consigliatissimo a tutti gli appassionati d'animazione e assolutamente perfetto per le visioni in famiglia.

8.5

Che voto dai a: Cars 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 29
6.8
nd