Recensione Apocalypse Now

Il capolavoro di Francis Ford Coppola per la prima volta in alta definizione

Articolo a cura di

Apocalypse Now, il cult movie del 1979 diretto dal Premio Oscar Francis Ford Coppola (Il Padrino, La Conversazione, Cotton Club), arriva per la prima volta in Blu-ray. Il film è uscito in Italia lo scorso otto Giugno 2011 distribuito da Universal Pictures Italia. Il senso dell'orrore, della follia, dell'insensatezza ed il dilemma morale generato dalla guerra del Vietnam rivivono in 2 edizioni esclusive rimasterizzate in Alta Definizione con la supervisione di Francis Ford Coppola e presentate nel formato cinematografico originale (2.35:1)): una Collector's Edition in 3 Dischi ed una Special Edition in 2 Dischi, arricchite dalla Versione Redux del film (in lingua originale), riproposta in Blu-ray a dieci anni esatti dalla sua presentazione al Festival di Cannes, e da oltre 9 ore di esclusivi Contenuti Speciali ed interviste inedite per scoprire tutti i segreti di una delle pietre miliari della cinematografia mondiale.

La scoperta

Con Apocalypse Now, liberamente ispirato al romanzo di Joseph Conrad "Cuore di Tenebra", il significato di scoperta della parola Apocalisse, andato via via svilendosi nel corso degli anni grazie ad utilizzi impropri, veniva mantenuto grazie alla discesa negli inferi surreali e oscuri del Vietman effettuata dal capitano Benjamin Willard. Il suo viaggio lungo il pericoloso fiume cambogiani Nung alla ricerca del colonello dei berretti verdi Walter Kurtz è la più esaltante rivelazione, ai limiti dell'oniricità più marcata, della follia della guerra e della mente umana. E'la pellicola che forse più di ogni altra ha saputo rappresentare la guerra come massima espressione di un processo di progressiva disumanizzazione dell'individuo e di inesorabile discesa nella follia, come accade al capitano Willard (interpretato da Martin Sheen) nel corso del film. Questa prospettiva è stata poi ripresa, nel decennio successivo, da altri registi che si sono confrontati con il tema della guerra, ponendo l'accento sulla dimensione psicologica e simbolica dell'esperienza militare.Grazie ad un imponente lavoro di restauro, entrambe le versioni del film, Apocalypse Now e Apocalypse Now Redux sono ora disponibili in blu ray grazie a Universal.

Il blu ray

Seguito personalmente da Francis Ford Coppola, tale restauro restituisce al film una nuova vita, così come accaduto, di recente, ad un altro classico dell'epoca come Taxi Driver. L'upgrade nel livello di dettaglio e della brillantezza dei colori è percepibile in ogni singolo frame che lascia a bocca aperta grazie alla totale assenza di artefatti digitali del video. La grana del video è avvertibile, ma, ovviamente, si tratta di un modo per lasciare intatto il look originale del film. Davvero impressionante il livello dei neri e del contrasto nelle scene del film ambientate nella foresta presso il rifugio del capitano Kurtz. Per quanto riguarda il sonoro, dobbiamo puntualizzare che tre decenni e passa fa, Apocalypse Now e Star Wars hanno, di fatto, inventato il moderno sound mix in 5.1 quindi non dobbiamo stupirci del trattamento riservato al comparto audio del film, che non ha davvero nulla da invidiare al video.
Il film è disponibile in due versioni: doppio disco con case steelbook e la collector's edition da tre dischi con confezione in digipack.
La Special Edition in 2 Dischi, arricchita da un packaging in metallo, comprende la Verisone Originale del film (1979); la Versione Redux (2001), restaurata ed allungata di 53 minuti rispetto alla prima utilizzando del materiale originariamente scartato e cambiandone leggermente il finale; oltre 9 ore di Contenuti Speciali tra i quali alcune interviste mai viste prima e gli extra "The Hollow Men"  con Marlon Brando che recita la poesia di T.S. Eliot su scene tratte dal film e la registrazione originale "Cuore di Tenebra", il reading di Orson Welles prodotto dalla Mercury Theatre nel 1938.  

La Collector's Edition in 3 Dischi con un inedito packaging in cartoncino include anche il documentario "Viaggio all'Inferno": L'Apocalisse di un Regista, la versione integrale del documentario diretto da Eleanor Coppola relativo alla realizzazione del film; la Sceneggiatura Originale di John Milius con le annotazioni di Coppola, la Galleria degli Storyboard con oltre 200 disegni, il Booklet da Collezione "Nel Cuore del Film" che racconta in 24 pagine la storia della realizzazione del film attraverso lo sguardo del regista (con una lettera di presentazione scritta da Coppola, estratti della sceneggiatura originale con note scritte a mano dal leggendario regista e disegni dello storyboard del film); il Libretto Originale del 1979, distribuito agli spettatori durante le prime proiezioni del film; 5 Cartoline Esclusive realizzate con fotografie scattate sul set da Mary Ellen Mark.
A seguire, la lista degli extra presenti:
SPECIAL EDITION 2 DISCHI - CONTENUTI SPECIALI: *Indica un contenuto inedito

COMMENTO AUDIO DI FRANCIS FORD COPPOLA

INTERVISTE:
- "Conversazione con Martin Sheen e Francis Ford Coppola" Una divertente chiacchierata con l'attore e con Coppola."  (59 min)
- "Intervista con John Milius" di Francis Ford Coppola. Un interessante contributo di Coppola e del talentuoso sceneggiatore John Milius. (49 min)
- "Fred Roos: il Casting di Apocalypse" Il direttore del casting racconta dei tanti attori valutati per i diversi ruoli. (11 min)
- "Cannes Film Festival 2001" Intervista integrale a Francis Ford Coppola, condotta da Roger Ebert in occasione del Festival di Cannes. (38 min)
- "Apocalypse Then and Now" Alcuni brevi frammenti dell'intervista di Roger Ebert, in occasione del Festival di Cannes, con osservazioni sulle due versioni del film.(3 min)
- "La Gang del PBR" Profi li degli attori, tra cui il quattordicenne Laurence Fishburne, che componevano l'equipaggio del Capitano Willard.(4 min)

SCENE ESCLUSIVE
- "Scimmia Sampan" La stravagante "scena perduta" degli indigeni che cantano "Light my Fire" dei Doors.(3min)
- "Raccolta di scene aggiunte" Una raccolta di dodici segmenti mai visti prima.
- "La Distruzione dell'Accampamento di Kurtz" La celebre sequenza fi nale, poi scartata, con commento audio di Francis Ford Coppola.(6 min)

IL SONORO
- "La Nascita dell'Audio 5.1" Un affascinante sguardo su come Apocalypse Now abbia portato ad una rivoluzione del sonoro nel cinema.(5 min)
- "Il Volo dell'Elicottero Fantasma" Un interessante sguardo agli effetti surround di questa sequenza unica.(3 min)
- "La Musica di Apocalypse Now" Una panoramica dei diversi artisti che fi gurano nella colonna sonora.(14 min)
- "La Colonna Sonora al Sintetizzatore" Un articolo di Bob Moog, pioniere della musica elettronica.
- "Avete Sentito Qualche Buon Film Ultimamente? Il Progetto Sonoro di Apocalypse Now" Un'approfondita analisi sul lavoro dei sound designer.(15 min)

IL MONTAGGIO
- "Chilometri di Film: Il Montaggio di Apocalypse Now" Il montatore Walter Murch a lavoro con la sua moviola.(17 min)
- "Il Mixaggio Finale" Il lavoro di montaggio, durato quasi un anno.(3 min)
- "La Tavolozza di Colori" Aspetti tecnici del processo di passaggio di tinte a tre strisce della Technicolor, utilizzato nel film. (4 min)

CONTENUTI AGGIUNTIVI
- "The Hollow Men" Brando recita la poesia di T.S. Eliot su scene tratte dal fi lm e dalle riprese dello stesso.(36 min)
- "Cuore di Tenebra" Il Reading di Orson Welles. (16 min)

COLLECTOR'S EDITION 3 DISCHI - CONTENUTI SPECIALI:
TUTTI I CONTENUTI DELL'EDIZIONE PRECEDENTE ED IN PIU'
- Documentario "Viaggio all'inferno": l'Apocalisse di un Regista: la versione integrale del documentario diretto da Eleanor Coppola, relativo alla realizzazione del film;
- Sceneggiatura completa di John Milius con le annotazioni di Francis Ford Coppola;
- Galleria degli storyboard con oltre duecento disegni;
- Archivio Fotografico che comprende oltre cento foto del dietro le quinte, i press kit e le fotografie di Mary Ellen Mark.
- Archivio Marketing: galleria di poster, locandine e trailer cinematografici. CIMELI DA COLLEZIONE:
- Booklet da Collezione "Nel Cuore del Film": racconta attraverso lo sguardo del regista la storia dietro alla realizzazione del film.
- Libretto Originale del 1979, distribuito agli spettatori durante le prime proiezioni del film.
- 5 Cartoline Esclusive con immagini del dietro le quinte.

Apocalypse Now Per la terza volta dopo Il Curioso Caso di Benjamin Button e Taxi Driver, un voto a due cifre viene assegnato da Movieye all'edizione home video di un film. I motivi di questo nuovo 10 secco? La valenza artistica del film in esame è chiaro, ma, soprattutto, la certosina opera di restauro che ha portato Apocalypse Now a una vera e propria nuova. Una pellicola pronta ad essere scoperta da chi non la conosce e riscoperta da chi può citare a menadito le sue frasi. Il tutto arricchito da una quantità abnorme di contenuti extra di livello.

10

Che voto dai a: Apocalypse Now

Media Voto Utenti
Voti: 23
9.1
nd