Intervista The toxic avenger: intervista ad Elena Mattasoglio

Abbiamo intervistato la Product Manager di Koch Media per rivelarci tutti i loro prossimi progetti riguardo i Troma movies

intervista The toxic avenger: intervista ad Elena Mattasoglio
Articolo a cura di

Non è la prima volta che, su queste pagine, abbiamo modo di parlare della mitica saga cinematografica The toxic avenger, cavallo di battaglia della trashissima Troma di Lloyd Kaufman, casa di produzione del New Jersey specializzata in splatter e nefandezze assortite su celluloide. Saga il cui protagonista è, appunto, il vendicatore tossico del titolo, mostruosa evoluzione dell'imbranato Melvin, accidentalmente caduto in un bidone di liquami radioattivi ed armato di mocio per fare piazza pulita della criminalità di Tromaville.
Saga strutturatasi in quattro capitoli dal 1984 al 2000 (tutti diretti dal già citato Kaufman, i primi tre in co-regia con Michael Herz) e che ha avuto in Italia sempre difficile circolazione.
Infatti, al di là di qualche passaggio nell'ambito di festival specializzati, nessuno dei film ha goduto di una distribuzione ufficiale in sala e soltanto i primi due godettero di una edizione in vhs (il secondo, tra l'altro, soltanto in edicola ed in versione originale sottotitolata in italiano). Il quarto fu l'unico ad avere diffusione in dvd, ora incluso anche nel bel cofanetto edito da Koch Media che, anticipatore del passaggio del poker di titoli - ogni venerdì dell'estate 2014 - su Horror Channel (canale 135 di Sky), oltre alle pellicole riserva un disco interamente dedicato a contenuti speciali. Abbiamo quindi incontrato Elena Mattasoglio, product manager dell'home video targato Koch, proprio per apprendere l'interesse manifestato dalla label nei confronti della Troma.

Notizie toxiche!

Nonostante si tratti di una serie molto popolare tra i fan dell'horror e del trash, soltanto dopo l'uscita del vostro cofanetto dvd quella di The toxic avenger è approdata nel mercato dell'home video digitale italiano. Come è nato questo interessamento nei confronti della figura del vendicatore tossico?

Elena Mattasoglio: Il nostro interessamento per la saga di The toxic avenger e, più in generale, per i film della Troma, nasce essenzialmente da un'attenzione ad alcune nicchie del mercato home video la cui voce rimane troppo spesso inascoltata. Partendo da quella che, all'inizio, sembrava una semplice (e per alcuni versi folle) idea, ci siamo addentrati in un percorso di analisi e scoperta che è sfociato con nostra grande soddisfazione in un progetto concreto e realizzabile. Abbiamo in questo caso semplicemente ascoltato una richiesta di una fetta di mercato che abbiamo ritenuto importante. Per noi, il portare alla luce ciò che in tanti attendevano da troppo tempo è stata un'impresa lunga ma assolutamente gratificante. E i risultati di venduto, soprattutto sui canali di vendita online, oltre che di feedback diretti da parte di chi ha acquistato il cofanetto, sono stati molto positivi.

Tra l'altro, sebbene il primo, il secondo e il quarto film della serie abbiano avuto a suo tempo circolazione, dalle nostre parti, in home video, è solo grazie a voi che The toxic avenger Part III - The last temptation of Toxie è ora approdato in Italia. I fan sembra abbiano accolto con entusiasmo la cosa. Voi cosa ne pensate?

Elena Mattasoglio: Assolutamente sì. In molti ci hanno scritto complimentandosi per le "coraggiose" scelte editoriali e di contenuti del cofanetto. Conoscendo bene le altissime aspettative dei fan del vendicatore tossico, ogni dettaglio è stato curato in modo scrupoloso, dal packaging con una ricerca sulla grafica moderna e accattivante ad un'edizione che intendeva essere fin da principio definitiva e ricchissima di extra. Per questo motivo ci siamo mossi fin da subito perché la Troma rendesse disponibili per il mercato italiano abbondanti e stuzzicanti contenuti inediti. Così siamo riusciti a collezionare ben dodici ore di contenuti extra da "regalare" ai fan della saga, arrivando a completare perfettamente il progetto che avevamo in testa fin dall'inizio.

Pensate che distribuirete altri titoli appartenenti al catalogo della Troma?

Elena Mattasoglio:
Sì, è nostra intenzione continuare una collaborazione con la Troma, e i primi due titoli che andremo a lavorare sono Return to Nuke ‘Em High Volume 1 e Return to Nuke ‘Em High Volume 2, che costituiscono un esilarante quanto riflessivo "film-evento" del genere commedia/sci-fi, rivisitazione di Class of Nuke ‘Em High del 1986, e diviso in due capitoli diretti da Lloyd Kaufman. Nonostante lo stile Troma continui ad essere l'elemento caratterizzante del film, i temi che si scorgono sono assolutamente attuali: la contaminazione ed il degrado delle forniture alimentari nel mondo, il bullismo dilagante, l'amore omosessuale che lotta per farsi strada tra i pregiudizi e la violenza.

Inoltre, il catalogo Koch Media è tutt'altro che privo di lavori rientranti nel genere horror. Da cosa deriva questa vostra attenzione nei confronti del genere?

Elena Mattasoglio: Questa attenzione particolare nasce dalla convinzione che l'horror sia un genere particolarmente vivo, uno dei più amati e richiesti del cinema. Nonostante non ci lascino quasi mai bei ricordi nella nostra mente, i film horror sono tanto ricercati dal mercato perché soddisfano il bisogno di forti stimoli ed emozioni in modo deciso e immediato.
Trattare film horror, nel corso della nostra storia come azienda, ci ha sempre riservato grandi soddisfazioni, non solo su forti titoli cinematografici, ma anche su titoli direct to video apparentemente "minori", che sempre hanno trovato interlocutori attenti e ricettivi. Senza dubbio, quello degli horror è un pubblico che si autoseleziona e si autoelegge, che si propone attivamente con una identità ben precisa. A nostro avviso, si tratta di un mercato esigente ma allo stesso tempo stimolante e gratificante perché sempre avido di contenuti. Per questo motivo, certamente, è genere che farà sempre parte dell'offerta come dell'identità stessa di Koch Media.

Quanto attendi: The toxic avenger - Il vendicatore tossico (Tox box)

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 3
28%
nd

Altri contenuti per The toxic avenger - Il vendicatore tossico (Tox box)