Pets - Vita da Animali, Lillo: 'Suicide Squad orrendo, preferisco le serie tv Netflix'

La nostra intervista a Lillo, il doppiatore del simpatico cagnone Duke coprotagonista in Pets - Vita da Animali.

intervista Pets - Vita da Animali, Lillo: 'Suicide Squad orrendo, preferisco le serie tv Netflix'
Articolo a cura di

Pets - Vita da Animali il nuovo film d'animazione di Illumination Entertainment diretto da Chris Renaud, già regista della saga Cattivissimo Me e de I Minions, è arrivato nelle sale italiane. Il lungometraggio racconta le avventure di un gruppo di animali domestici tra i quali spiccano Max, un terrier decisamente consuetudinario, e Duke, un randagio con il quale Max sarà costretto a dividere da un giorno all'altro la cuccia. In occasione dell'arrivo, attesissimo, nei cinema di Pets - Vita da Animali abbiamo incontrato uno dei doppiatori d'eccellenza della versione italiana del lungometraggio, Lillo al secolo Pasquale Petrolo, che ha prestato la sua voce al coprotagonista Duke.

Lillo, in Pets - Vita da Animali tu sei l'intruso. Come ti sei trovato in questo ruolo?
Duke è meraviglioso: un tenero che gioca a fare il duro. Un personaggio che il pubblico troverà davvero divertente perché anche io, nonostante gli abbia prestato la mia voce, mentre doppiavo ero spettatore delle sue avventure che ho trovato davvero straordinarie.
Come ti sei trovato in questa, per te inedita, veste di doppiatore?
Ho dovuto affrontare delle difficoltà tecniche a cui non sono abituato ma il direttore del doppiaggio, Francesco Varano, mi ha tolto le paure che avevo all'inizio quando arrivavo addirittura a fermare tutto per sgridare me stesso. E poi è andato tutto liscio anche se ho c
Duke ti somiglia?
Duke è come me o, forse io sono come lui: siamo entrambi due maldestri che presi dall'entusiasmo siamo in gradi di fare dei danni pazzeschi!
Quale altro personaggio di Pets - Vita da Animali ti ha colpito?
Il coniglietto Nervosetto lo trovo fenomenale! In generale, però, credo che tutti i protagonisti del film siano forti di grande empatia. La cosa bella è la loro umanizzazione che rispetta le caratteristiche dell'animale che rappresentano.
C'è un altro personaggio dei cartoni che avresti voluto doppiare?
Baloo de Il Libro della Giungla senza dubbio! È uno dei personaggi dei cartoni animati che da sempre amo di più, inoltre se ci fai caso non è poi così dissimile da Duke!
Tu sei la versione umana di quale animale?
L'orso, forse per questo fin da piccolo ho amato Baloo. Sono un uomo esuberante, ma anche pigro e compulsiva.

Che rapporto hai con i cartoni animati da spettatore?
Ah li adoro! Ultimamente mi sono innamorato di La Principessa Mononoke e di Appuntamento a Belville. Inoltre sono un vero appassionato della Pixar: i loro film mi piacciono davvero tutti, ma in particolare ho trovato dei veri capolavori sia Monster & Co. che Gli Incredibili. Inoltre. io credo che la cosa più interessante dei cartoni sia il fatto che in una storia di base molto semplice vengano inseriti tantissimi passaggi anche se, ultimamente, credo che anche i film d'animazione - come i film d'azione - siano davvero diventati troppo veloci. Ma d'altronde oggi è tutto troppo veloce.
Radio, teatro, cinema e ora doppiaggio: quale, tra le tante cose che fai, preferisci?
Hai ragione, ho fatto davvero di tutto ma mai e poi mai potrei rinunciare al teatro! In radio io e Greg facciamo cose assurde e ci divertiamo, il cinema è faticoso ma il risultato è ogni volta sorprendente. In realtà, devo essere sincero, fare cinema non mi diverte ma allo stesso tempo lo amo.
Ti rivedremo, prima o poi, al fianco di Greg?
Lillo e Greg non si sono mai separati, abbiamo sempre lavorato insieme per poi prenderci dei momenti di pausa. Lui è prima di tutto un musicista e lo è stato anche con me in Latte e i Suoi Derivati ma lì eravamo più attori che musicanti. Io, a differenza sua, amo più la parte attoriale che, al contrario, non è la massima aspirazione di Greg, Per questo entrambi ogni tanto seguiamo le nostre vere passioni, e non lavoriamo insieme.
Qual è il personaggio che hai interpretato che ami di più?
Sicuramente Normalmen è quello a cui sono più affezionato perché l'ho creato quando ero davvero un ragazzino.

Tu nasci fumettista. Quali sono i tuoi fumetti o graphic novel preferiti?
Secondo me a livello di narrazione Watchmen è imbattibile mentre l'ironia delle strisce di Before Christ e dei Peanuts è quella che apprezzo di più.
E dei cine-comics cosa pensi?
Watchman è il più riuscito, nonostante non debba essere stata un'impresa facile. Mi sono piaciuto, tanto, anche i Batman di Tim Burton, Catwoman e il primo X-Men.
Suicide Squad?
No, l'ho trovato orrendo nonostante una Margot Robbie meravigliosa. Molto meglio Kisk-Ass a questo punto.

Meglio i film o le serie tv?

I network americani e Netflix stanno tirando fuori roba straordinaria, decisamente superiore a ciò che troviamo nei cinema. Basta confrontare la serie televisiva dedicata a Daredevil con il film... E, personalmente, credo che Breaking Bad sia la cosa migliore che sia mai stata scritta.

Che voto dai a: Pets - Vita da animali

Media Voto Utenti
Voti: 7
5.6
nd