Intervista Cattivissimo Me 2: Arisa

Arisa torna al doppiaggio con il divertente personaggio di Lucy: scopriamo cosa ci racconta in merito

intervista Cattivissimo Me 2: Arisa
Articolo a cura di

“Sincerità”, cantava al suo esordio a Sanremo. E non c’è parola che le si addica meglio. Simpatica, fresca, disponibile e sincera: questa è Arisa, con cui abbiamo avuto il piacere di chiacchierare al telefono come se dovessimo raccontarci le vacanze. La cantante, ormai divenuta celebre anche per le sue collaborazioni al cinema, è la doppiatrice di Lucy, il personaggio femminile che viene affiancato a Gru in Cattivissimo Me 2. Rossa, molto buffa ma altrettando abile, Lucy è un agente segreto dall’animo romantico. E chi, meglio di Arisa poteva dar voce a questa folle ragazza dalle mille qualità?

Dopo Un mostro a Parigi, eccoti alla tua seconda esperienza con il doppiaggio. Come ti sei trovata?
Arisa: È stato bello come sempre: il doppiaggio, per chi già lavora con la voce come me, è un ulteriore esperimento ed è gratificante quando riesce. Per quanto riguarda Cattivissimo Me 2 ho cercato di avvicinarmi a ciò che era stato fatto nella versione originale, perché mi sono scoperta di tanti colori diversi.

L’esperienza del doppiaggio e le similitudini con Lucy

In originale Lucy è doppiata da Kristen Wiig. Come ti sei regolata per trovare il giusto timbro da dare al tuo personaggio?
Arisa: Quando doppiamo un personaggio, dobbiamo sempre utilizzare un timbro che risulti comprensibile e si adatti anche al nostro modo di parlare, ma guardare i film in originale è meraviglioso perché hanno degli accenti che poi noi non riproduciamo.

Come per registrare una canzone, anche il doppiatore lavora da solo in sala...
Arisa: Secondo me al doppiaggio è meglio lavorare da soli: per carpire in maniera precisa il carattere è meglio non avere distrazioni.

La direttrice del doppiaggio è Fiamma Izzo, quindi non eri del tutto sola, avevi con te un’autentica maestra.
Arisa: Lavorare con Fiamma è stato meraviglioso, è un’ottima direttrice e una persona che sa farti capire le cose anche fisicamente, come il fatto che potevo aiutarmi con il corpo, anche se nessuno mi avrebbe vista.

Lucy nel film usa molti gadget in stile 007, qual è il tuo rapporto con la tecnologia?
Arisa: Oggi tutti noi siamo dipendenti dalla tecnologia, che è bastarda. Pensa che proprio oggi mi si sono rotti il computer e il cellulare allo stesso tempo. A volte sembra che la tecnologia ti prenda in giro e che controlli la tua vita, mentre deve essere il contrario.

A te piacerebbe avere una vita emozionante da agente segreto come Lucy?
Arisa: Resisterei al massimo quindici giorni nei panni di Lucy Wilde, ma la mia vita è abbastanza avventurosa. Noi artisti siamo zingari, giorni fa sono andata a Bari e mi sono ritrovata su un palco in un centro commerciale. Ci sono tanti imprevisti che mai avrei potuto immaginare. Tutti noi abbiamo le nostre piccole avventure.

Tu invece sei una ragazza abbastanza tranquilla...
Arisa: Quando il lavoro me lo consente. Questa estate ho potuto andarmene venti giorni in Basilicata, e starmene un po’ con la mia famiglia.

Anche Lucy però finisce per sognare cose più tradizionali. Tu invece cosa hai in serbo per il prossimo futuro?
Arisa: Sto lavorando al mio prossimo progetto musicale e credo sin d’ora che ne sarò molto orgogliosa. Posso dire che con questo disco si realizzerà uno dei miei sogni più grandi, una collaborazione a cui tenevo moltissimo.

Che voto dai a: Cattivissimo Me 2

Media Voto Utenti
Voti: 17
7.9
nd