First look Noi siamo infinito

Un primo sguardo al nuovo film con Emma Watson

Articolo a cura di

“Noi siamo infinito” (“The Perks of Being a Wallflower”) resta uno dei titoli più attesi in uscita nell’autunno 2012 per M2 Pictures. La storia è tratta dal romanzo epistolare del 1999 di Stephen Chbosky che sarà pubblicato in Italia da Sperling & Kupfer il 23 ottobre con lo stesso titolo della pellicola. Anticipato anche ai recenti MTV Movie Awards dal trio di protagonisti composto da Emma Watson, Logan Lerman e Nicholas Braun, il film ha fatto capolino al Giffoni Film Festival 2012 (14-24 luglio, Giffoni Valle Piana) con il trailer originale.

Qui Logan Lerman veste i panni di Charlie, un adolescente imbranato e atipico (ricorda Percy Jackson -da lui precedentemente interpretato- prima di scoprire la sua natura, ma è l’opposto del D’Artagnan de “I tre moschettieri 3D”) che si sente un pesce fuor d’acqua, uno degli studenti invisibili che i compagni atletici e popolari amano vessare. L’incontro che gli cambia la vita si chiama Sam, una tipa indipendente, ribelle e folle, che per alcuni versi riporta Emma Watson ai tempi di Hermione Granger, se si fa eccezione per gli atteggiamenti da “secchiona puntigliosa”.
La ragazza sprona Charlie a seguire i suoi sogni da scrittore, a lasciarsi andare, a prendere il mano il suo destino: “Andiamo a fare i pazzi insieme”, gli dice nel trailer mentre la si vede con il busto fuori dall’auto, le braccia aperte e il vento tra i capelli a tutta velocità. Una vera e propria boccata d’aria fresca che investe Charlie con mille emozioni, tutte nuove. Il primo amore e le prime avventure lo trasformano da “ragazzo da parete” a piccolo uomo...

Da quello che ci è dato vedere nel trailer il film promette ritmo, passione e anche una vena di malinconica solitudine che ogni adolescente ha sperimentato durante gli anni della crescita.

Che voto dai a: Noi siamo infinito

Media Voto Utenti
Voti: 11
7.8
nd