Anteprima Kingsman: Secret Service

Prima occhiata approfondita al nuovo cinecomic di Matthew Vaughn e Mark Millar

anteprima Kingsman: Secret Service
Articolo a cura di
Marco Lucio Papaleo Marco Lucio Papaleo inizia a giocherellare sulle tastiere degli home computer nei primissimi anni '80. Da allora, la crossmedialità è la sua passione e sondarne tutti i suoi aspetti è la sua missione. Adora il dialogo costruttivo, vivisezionare le opere derivate e le buone storie. E' molto network e poco social, ma è immancabilmente su Google+.

Parlando di cinecomics, non bisogna mai dimenticarsi che nel macrocosmo dei film tratti da avvincenti serie a fumetti americane non esistono solo gli eroi Marvel e DC Comics: tra questi “outsider”, senza dubbio, un posto d'onore lo merita senza dubbio il pantheon di personaggi creato da Mark Millar, autore di punta delle due Case di cui sopra e, da alcuni anni, autore ed editore a tutto tondo, che con l'etichetta Millarworld ha dato alle stampe diverse storie divenute, nel corso degli anni, anche la base per dei lungometraggi cinematografici. Parliamo di Wanted e Kick-Ass, in primis, per arrivare a progetti futuri come Nemesis e Superior, e l'attuale Kingman - Secret Service, tratto dalla miniserie The Secret Service, pubblicata dal 2012 al 2013. Kingsman, in particolare, è degna d'attenzione perché si presenta come una ventata d'aria fresca nel campo dei cinefumetti, non presentando l'ennesima saga di supereroi quanto una incredibile e spettacolare storia di superspie costellata di interpreti eccellenti.

Le superspie di Mark Millar

In uscita il 25 febbraio nelle sale italiane, Kingsman - Secret Service vede collaborare nuovamente Mark Millar con Matthew Vaughn, che dopo aver diretto il primo film di Kick-Ass (nonché X-Men: L'Inizio) ha creato, insieme a Millar, prima il fumetto e poi ha posto le basi per la pellicola targata 20th Century Fox. Il film racconta la storia di un'organizzazione segreta di super spie che recluta un grossolano, ma promettente, ragazzo di strada di nome Gary Unwin per far parte del competitivo programma dell'Agenzia. Gary, testacalda con tanta stoffa ma poca disciplina, sarà reclutato e addestrato dallo charmant Harry Hart, spia dallo stile tipicamente british che, sotto all'impeccabile completo da gentleman, nasconde tutte le doti di un vero agente segreto. Il duro apprendistato del ragazzo sarà tempestato, ad ogni modo, d'imprevisti, dato che nel frattempo l'eccentrico e megalomane multimiliardario Richard Valentine sta portando a termine un ingegnoso piano criminale che potrebbe cambiare le sorti del mondo. Chi la spunterà?
Nel ricco cast della pellicola ritroviamo Taron Egerton nei panni di Gary e il Premio Oscar Colin Firth in quelli di Harry Hart, mentre Richard Valentine si avvale della straordinaria bravura di un Samuel L. Jackson in una inedita veste da supervillain. Non da meno sono anche gli interpreti co-protagonisti, come Mark Hamill, Michael Caine e Mark Strong, per una pellicola che intrattiene e, a tratti, esalta per la spettacolarità delle sue vicende, le tante trovate originali e l'adrenalinica messa in scena.

Che voto dai a: Kingsman: Secret Service

Media Voto Utenti
Voti totali: 22
7.5
nd