Zanna Bianca: il premio Oscar Alexandre Espigares prepara una versione animata

di
INFORMAZIONI FILM

Zanna Bianca, il romanzo firmato da Jack London e pubblicato col nome originale di White Fang, presto avrà la sua versione animata da Big Beach, studio cinematografico d'animazione francese, con il supporto di Bidibul Productions, per un ritorno sul grande schermo che manca da più di venti anni.

A dirigere la pellicola sarà Alexandre Espigares, che nel 2013 vinse l'Oscar con il cortometraggio Mr. Hublot: a scrivere la sceneggiatura ci saranno Dominique Monfrey, Philippe Lioret e Serge Frydman. Marc Turtletaub e Peter Saraf di Big Beach produrranno il film insieme con Clement Calvet e Jeremie Fajner di Superprod. Produttore esecutivo saranno Lilian Eche e Christel Henon per conto di Bidibul e Leah Holzer di Big Beach. I finanziamenti principali arriveranno da Backup Media.

Pubblicato per la prima volta nel 1906 e divenuto poi uno dei classici della letteratura per ragazzi, White Fang segue le vicende di un cane-lupo nelle terre desolate dal Canada, nello Yukon, alla fine del XX secolo e del suo incontro con tutti gli umani che gli si pareranno innanzi durante il suo cammino. A più riprese il romanzo è stato riproposto in televisione o anche adattato per dei film, tra cui anche una versione del 1991 con protagonista un giovanissimo Ethan Hawke. L'ultima versione di Zanna Bianca risale al 1994 con La leggenda di Zanna Bianca, sequel del precedente film con Hawke. Nel 1974 venne girata anche una versione italiana, per la regia di Tonino Ricci con Maurizio Merli e Renzo Palmer nel cast.