Venerdì 13: Sean S. Cunningham svela la genesi della maschera di Jason

di
INFORMAZIONI FILM

Tutti conosciamo la saga horror di Venerdì 13 cosi come tutti conoscono il suo assassino, Jason Voorhees. Ma non tutti sanno che il killer non indossa la sua famosa maschera da hockey fino al terzo capitolo, 'Week-end di terrore'.

Ora Sean S. Cunningham svela la genesi dell'iconica maschera, 'concepita' dal regista di quel terzo capitolo, Steve Miner: "All'epoca Steve aveva realizzato un paio di documentari sull'hockey, e quando ha iniziato a sviluppare il film ha semplicemente detto 'proviamo questo'. Fu la scelta per la terza parte e gli rimase addosso. Nel tempo abbiamo cambiato un po' il concept ma quella maschera è rimasta". 

FONTE: BD
Quanto è interessante?
0