Thief: in arrivo un film per il grande schermo

di
INFORMAZIONI FILM
La Straight Up Films ha annunciato di aver acquisito i diritti del franchise videoludico Thief, con l’intenzione di svilupparne un film per il grande schermo.

Nel progetto sarebbero già coinvolti gli sceneggiatori Adam Mason e Simon Boyes (Misconduct, Senza Uscita) mentre Sandra Condito, Presidente di Straight Up Films ne sarà produttore esecutivo con Khalid Jones di Source Rock e con Square Enix. Sviluppato da Eidos Montreal e pubblicato da Square Enix, il franchise videoludico di Thief ha dato vita a quattro capitoli (una trilogia ed un reboot) in oltre 18 anni, mantenendo fedele il proprio pubblico di fan ad ogni release. "Siamo sempre stati appassionati di storie che vengono raccontate su diverse piattaforme” ha dichiarato David Anfossi, responsabile dello Studio Eidos Montreal. "Con il mondo di Thief trasposto sul grande schermo, il grande pubblico potrà immergersi in questo magnifico universo. Straight Up Films condivide la nostra passione e ha tutte le carte in regola per soddisfare le nostre aspettative”. Protagonista dell'ultimo gioco del 2014 è Garrett, noto anche come il "ladro supremo". Ritrovandosi nella sua città, in un luogo luogo infido, dove gli sgherri del Barone hanno instaurato un clima di oppressione, le sue abilità sono tutto ciò su cui può fare affidamento ed anche i cittadini più guardinghi e protetti non saranno al sicuro dalle sue grinfie. Non appena scoppia una rivolta e qualcosa di sinistro si diffonde a macchia d'olio, Garrett si trova invischiato nel crescente clima di tensione: se non si metterà in gioco, il sangue scorrerà a fiumi per le strade e la città sarà dilaniata dal conflitto.

I dettagli sulla trama del progetto cinematografico sono ancora strettamente riservati. Naturalmente vi terremo aggiornati su tutte le novità.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
0