The Shape of Water: l'attore Doug Jones svela la trama del film di Del Toro

di
È decisamente un periodo pieno di impegni per il regista Guillermo Del Toro: l’anno scorso è arrivato al cinema con il gotico Crimson Peak, mentre ora è impegnato con la produzione di Pacific Rim 2 e le riprese del suo nuovo film The Shape of the Water, del quale non si sapeva molto, almeno fino ad oggi.

Durante una visita allo studio di Collider Nightmares, l’attore Doug Jones, che ha interpretato alcune delle più iconiche creature scaturite dalla mente di Del Toro, ha parlato della trama del film e del suo personaggio: “È un dramma ambientato nel 1963. Non è un film di fantascienza, e nemmeno un film di genere, anche se interpreto una creatura non umana. Il mio personaggio è uno strano pesce antropomorfo, è un enigma: nessuno sa da dove venga. È l’ultimo della sua specie, quindi possiamo considerarlo una anomalia della natura. Il governo americano svolge degli esperimenti su di lui, e il periodo è quello della Guerra Fredda, della corsa allo Spazio e tutto ciò sarà sullo sfondo della nostra storia. Con i test su di lui vogliono arrivare a scoperte utili in campo militare o nei viaggi spaziali, magari arrivando a capire come adattare la sua tecnologia con gli umani. Tutto ciò mentre cercano di mantenere i russi all’oscuro dell’esistenza di questo essere”.

Il film avrà anche una storia d’amore, che Jones descrive così: “C’è anche una storia d’amore che nasce in questo contesto: una delle addette alla pulizia del centro, interpretata da Sally Hawkins [Blue Jasmine, Godzilla] ha simpatia per il mio personaggio e questa è la storia che il pubblico seguirà sullo sfondo della Guerra Fredda”.

Non è la prima volta che Del Toro utilizza un conflitto storico per raccontare una storia più piccola: questa struttura narrativa era presente già ne La spina del diavolo e ne Il labirinto del Fauno. Quest’ultimo film aveva conquistato a Del Toro due nomination agli Oscar, e a quanto pare con The Shape of Water il regista punta di nuovo in alto. “È un film molto artistico e girato magnificamente. Se Guillermo non ottiene almeno una candidatura agli Oscar sarei davvero molto sorpreso” ha commentato Doug Jones.

The Shape of Water non ha ancora una data di uscita, ma sappiamo che nel cast, oltre ai già menzionati Jones e Hawkins, troviamo anche Michael Shannon (Animali notturni, Man of Steel) e Richard Jenkins (Spotlight).

FONTE: Collider Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti