SDCC12

The Punisher: Thomas Jane vorrebbe tornare nel ruolo

di
INFORMAZIONI FILM

Thomas Jane fu il primo vero Punisher cinematografico ma fu "rimpiazzato" da Ray Stevenson nel film-flop Punisher - Zona di guerra nel 2008. Ora l'attore esprime il suo desiderio di tornare ad interpretare Frank Castle...

Nel 2004 Thomas Jane esordiva sugli schermi di tutto il mondo nei panni di Frank Castle in The Punisher, adattamento cinematografico del violento vigilante dei fumetti Marvel. Nonostante alcune critiche e cambiamenti rispetto al fumetto originale, il film risultò un discreto successo e trovò il consenso dei fans soprattutto per quanto riguardava l'interpretazione di Jane nel ruolo. Dopo anni passati a tentare di realizzare un sequel, Jane lasciò il ruolo per divergenze creative e fu sostituito da Ray Stevenson nel reboot Punisher - Zona di guerra che risultò un flop di critica e al botteghino. Ora, al San Diego Comic-Con 2012, Jane ricorda ai fans il suo amore per il personaggio: "Volevamo mostrare il nostro amore per il personaggio, veramente, e anche per tutti i fans che amano Punisher. Non amo solo il personaggio ma anche i fans che adorano Punisher. Ci sono fans del Punisher ancor prima che io conoscessi il personaggio. C'è un certo tipo di fans del personaggio che io adoro.". I diritti del personaggio sono tornati ai Marvel Studios ed è stato chiesto a Jane se amerebbe tornare ad interpretare il ruolo; Jane, ovviamente, ha risposto di si. I fans poi hanno provocato l'attore chiedendo se amerebbe realizzare un one-shot/what if? basato sul fumetto Punisher kills the Marvel Universe: "Sarebbe divertente...Sarebbe favoloso. Adoro l'idea".