The Irishman: il nuovo film di Scorsese sbarca su Netflix

di
The Irishman, il nuovo film del regista di Taxi Driver e Toro Scatenato, approderà sulla celebre piattaforma streaming e non al cinema, com'era previsto inizialmente, con la distribuzione inizialmente affidata alla Paramount. I piani sono cambiati a pochi giorni dall'uscita di scena di Brad Grey, CEO della Paramount Pictures.

The Irishman riunisce Martin Scorsese e Robert De Niro sul set di un lungometraggio, a ventidue anni di distanza dalla loro ultima collaborazione in Casinò. Nel 2015 hanno girato insieme il cortometraggio The Audition, insieme a Leonardo DiCaprio e Brad Pitt.
In seguito al flop di Silence, anch'esso distribuito dalla Paramount, Scorsese si avvicina quindi a Netflix ma la distribuzione al cinema potrebbe comunque essere un obiettivo concreto, dal momento che i diritti del film sono stati acquistati, per il mercato italiano, dalla Lucky Red.
The Irishman è tratto dal romanzo di Charles Brandt, e racconterà la storia di Frank Sheeran, personaggio che a metà degli anni '50 è stato dirigente della International Brotherhood of Teamsters, la più importante unione sindacale degli Stati Uniti. Allo stesso tempo, Frank divenne all'epoca il braccio destro dei Bufalino, una potentissima famiglia mafiosa.
Nel 2003 Sheeran confessò di aver ucciso lui Jimmy Hoffa, sindacalista colluso con la mafia, il cui corpo non venne mai rinvenuto. Frank Sheeran morì poco dopo la sua confessione.
Il cast di The Irishman comprende anche mostri sacri del cinema come Al Pacino, Joe Pesci e Helen Mirren.

FONTE: Variety Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti