The Irishman: De Niro ringiovanito nel nuovo film di Scorsese

di
INFORMAZIONI FILM
Un nuovo progetto insieme per Robert De Niro e Martin Scorsese che lavoreranno presto in The Irishman, tra i prossimi film in programma per il regista. Il produttore del film, Gaston Pavlovich, ha parlato in queste ore di un dettaglio riguardante l'attore pupillo del regista di Silence. I due non lavorano insieme dal corto Audition.

Secondo quanto dichiarato da Pavlovich la tecnologia che si userà per il film sarà "straordinaria. Non si usano protesi nè make-up, si possono usare le parti recitate e la tecnologia può mostrare gli attori in diverse fasi della vita. I risultati dei test che abbiamo fatto sono incredibili."
Nello specifico, per quanto riguarda De Niro "lo abbiamo potuto filmare e realizzare una scena, vedendola come se avesse 20, 40 o 60 anni. Non vediamo l'ora di lavorare a The Irishman. Avete presente l'aspetto che Bob aveva ne Il Padrino - Parte seconda? Lo rivedrete così."
La trama di The Irishman racconterà la storia di Frank Sheeran, un uomo che prima di morire rivelò di aver ucciso Jimmy Hoffa. Nel cast del film, in uscita nel 2018, anche Al Pacino.