The Happytime Murders, primi artwork per il noir con i pupazzi

di

The Happytime Murders sarà sicuramente un progetto strampalato ma, dopo il successo del film dedicato ai Muppets, potrebbe farcela. In un mondo in cui coesistono esseri umani e pupazzi, trattati però come cittadini di seconda classe, un pupazzo decide di indagare su un serial killer che sta uccidendo uno alla volta i membri del cast di un programma degli anni Ottanta, The Happytime Gang.

Ieri sono stati resi disponibili due artwork del film, il primo mostra il primo piano del protagonista Phil Phillips, viso cupo, trench marrone e sigaretta in mano, l'immagine del classico detective da hardboiled americano. La seconda invece mostra la scena di un terribile omicidio, imbottitura sparsa dappertutto e il pupazzo portagonsita che condivide la scena insieme ad alcuni esseri umani.
Che dire, sicuramente il progetto è da tenere d'occhio, tenete in considerazione che la regia sarà affidata a Brian Henson, figlio d'arte del mitico Jim Henson.

Questa è la sinossi ufficiale:
In un mondo in cui i pupazzi coesistono con gli esseri umani come cittadini di seconda classe, il detective privato ed ex-poliziotto in disgrazia, Phil Phillips, è sulle tracce di un serial killer che ha ucciso suo fratello e che ora sta prendendo di mira il cast di un famoso programma degli anni Ottanta, The Happytime Gang. Con il continuare delle uccisioni, la vecchia fiamma di Phil, Jenny, diventa la prossima vittima sulla lista. Tocca a Phil e al suo ex-partner, il detective Edwards, trovare il colpevole, ma mentre vecchi risentimenti vengono a galla gli indizi portano verso un unico sospetto, lo stesso Phil. Datosi alla fuga e aiutato solo dal suo acume e dalla sua determinazione, Phil dovrà riuscire a risolvere "the Happytime Murders".
FONTE: Collider
Quanto è interessante?
0
The Happytime Murders, primi artwork per il noir con i pupazzi