The Complex, Hideo Nakata ritorna all'horror

di
INFORMAZIONI FILM

Il regista giapponese Hideo Nakata, dopo il suo lavoro sul horror giapponese, genere che ha aiutato a ridefinire grazie al famoso Ringu, ha deciso di allontanarsi dal genere per esplorare nuovi stili e nuove idee. Ora è arrivata la notizia che l'autore è ritornato sul luogo del delitto con una nuova opera intitolata The Complex. La casa di produzione Nikkatsu ha presentato un promo di dieci minuti all'American Film Market e pare che lo stile del regista sia rimasto invariato, ricordando in più punti le atmosfere oscure e il senso d'isolamento delle sue opere precedenti. Di seguito potete leggere la sinossi della pellicola.

La studentessa di infermeria Asuka si è appena trasferita in un blocco di vecchi appartamenti con i suoi genitori e il fratello minore. nella prima notte nella sua nuova stanza. la ragazza viene svegliata da uno strano rumore proveniente dall'appartamento del suo vicino, un uomo anziano che si è relegato in casa rifiutando di comunicare con l'esterno. Preoccupata del benessere del signore, Asuka entra nella casa, solo per ritrovarlo morto per la malnutrizione. Sembra però che l'uomo abbia tentato di attraversare la stanza artigliando il pavimento. La notte seguente sentendo nuovamente il rumore la ragazza entra nella casa per ritrovarsi di fronte al fantasma dell'anziano.Con il tempo Asuka scopre che nel complesso ci sono state diverse strane morti negli anni. Sperando di eliminare questa forza malefica la ragazza contatta un medium. I segni presto indicano che la causa delle morti si nasconde nel passato della giovane Asuka. Un passato che da tempo sta tentando di negare.
FONTE: Twitch
Quanto è interessante?
0