Star Wars: la chat e i consigli di Carrie Fisher a Daisy Ridley

di

Su Interview Magazine, Carrie Fisher e Daisy Ridley hanno chattato in merito all'imminente uscita di Star Wars: Il Risveglio della Forza, chiacchierando di come si stiano preparando, tra impegni e quotidianità, all'arrivo del film nelle sale. Per l'occasione, Carrie Fisher ha dato molti consigli alla giovane attrice.

CARRIE FISHER: Eccoci qui! Tu dove sei?

DAISY RIDLEY: Sono in macchina, appena tornata dall’aeroporto di Berlino.

FISHER: Che ci facevi a Berlino?

RIDLEY: Conferenza stampa, incontravo gli adorabili tedeschi.

FISHER: Oh. c’è imbarazzo per la faccenda Volkswagen? Devono ritirare qualcosa come 200 milioni di macchine.

RIDLEY: Beh mica ho chiesto della Volksvagen [ride]

FISHER: Ah dovresti, io è così che faccio amicizia con gente di altri paesi, chiedo loro dei loro scandali più grandi dai tempi del fascismo. Mah, comunque adesso mi metto a fare le domande da vecchia signora: tu a chi ti ispiravi quando eri piccola?

RIDLEY: Tra le attrici o in generale?

FISHER: Direi entrambe le cose.

RIDLEY: Beh il mio film preferito era Matilda Sei Mitica, quindi direi la ragazzina del film, volevo essere come lei [ride] . Volevo essere una bimba che voleva muovere una caraffa d’acqua verso un bicchiere [ride] .

FISHER: Vecchi film ne vedevi?

RIDLEY: La mia conoscenza dei film fa un po’ paura devo dire, ma ci sto lavorando.

FISHER: Ti aiuto io, non che tu me l’abbia chiesto però senti, io recitavo in uno show chiamato “On the Lot”, e dovevo essere una che di film se ne intendeva e conoscevo a malapena un paio di registi, quindi ho passato qualcosa come tre mesi a vedere quanti più film stranieri potevo…

RIDLEY: Beh mandami la lista di film che hai guardato e me li guarderò per tre mesi anch’io.

FISHER: E che attori ami oggi? A parte me, ovviamente.

RIDLEY: Certo, e anche Carey Mulligan e Felicity Jones sono tra le mie preferite. Non sono poi tanto più grandi me, più o meno mi ispiro a loro.

FISHER: E attori? Hai perso la testa per qualcuno?

RIDLEY: In realtà no! Mai perso la testa per gente famosa!

FISHER: Cary Grant! Hai idea di chi sia?

RIDLEY: Eh, forse apprezzerei più gli attori del passato.

FISHER: Quelli sì che avevano glamour.

RIDLEY: Esatto, ed erano misteriosi!

FISHER: Oggi gli attori devono essere più alla mano. Ma chi perderebbe la testa per qualcuno che è alla mano? Il vero significato di “romantico” è “che non esiste nella realtà”! [ride]

FISHER: La gente mi chiede se ho perso la testa per qualcuno dei vecchi film della saga e ogni volta rispondo “Carrie Fisher, ovviamente”

FISHER: Ottimo, ma non ti piacevano anche Mark o Harrison? Questa è l’unica occasione che abbiamo per parlarne[ride].

RIDLEY: Certo che sì, ma tu eri la migliore.

FISHER: Sono il tuo predecessore, credo.

RIDLEY: Esatto, hai aperto la strada a tutte le altre.

FISHER: E’ stata anche la mia tomba, da ragazza. Cos’è che ti hanno chiesto a Berlino?

RIDLEY: Essenzialmente come ho avuto il ruolo, se anche prima amassi Star Wars e se sono pronta per ciò che sta per succedere.

FISHER: E che hai risposto? Sì, sì, sì?

RIDLEY: Ho detto “Ho fatto il provino per il ruolo come tutte le altre. Evidentemente sono arrivata al momento giusto.”

FISHER: Me lo dicevi! Hai fatto qualcosa come cinque audizioni o qualcosa di simile vero?

RIDLEY: Già, amavo Star Wars ma non ero una fan più sfegatata di molti altri. Una cosa che non ho realizzato fino a quest’anno. Non so se sono preparata a cosa accadrà perché essenzialmente non ne ho idea.

FISHER: Come ti prepari per il futuro è una domanda che dovresti fare tu agli altri, sarei curiosa di sapere la risposta.

RIDLEY: Voglio dire, non so esattamente cosa succederà. Ti chiedono anche di dare loro dei consigli. Tu non ne avevi, eccetto…

FISHER: Aspetta, non ne avevo? Stronzate, eravamo insieme a quella festa, quella roba orribile alla quale sono anche arrivata tardi…

RIDLEY: Quella in cui hai parlato degli stalker?

FISHER: Ho parlato anche dei fan, non solo degli stalker. I fan sono meravigliosi.

RIDLEY: Ah sì, ne avevo parlato anche io.

FISHER: Cos’è che ho anche detto poi?

RIDLEY: Mi ricordo che hai parlato di quando fai foto con le persone, che senti il loro cuore che batte e che questo le rende più umane.

FISHER: Aw, sì. Avevo anche detto che è difficile avere un appuntamento quando sei una star, perché non vuoi dare alla gente la possibilità di vantarsi di andare a letto con la Principessa Leila.

RIDLEY: Ahaha, sì ora mi ricordo.

FISHER: Oh pensavo di averti traumatizzata! [ride]

RIDLEY: Qualcuno mi ha chiesto se ora mi chiedono di uscire più facilmente per via del film, ed io ero tipo “Cosa??”

FISHER: Che domanda idiota.

RIDLEY: Oddio, adesso sto in macchina accanto a una tunica da Jedi dello store di Star Wars, che sta proprio accanto a un McDonald’s e ad un Kebab. Quanto è strano?

FISHER: Tipo McStar Wars! Non sapevo ci fosse un negozio. Non ho visto neanche la mia statua di cera, suppongo neanche tu. Magari ci vado e ti do qualche consiglio!

RIDLEY: Oddio. [ride]

FISHER: Ma lo sai che ci sono persino i cerotti di Star Wars?

RIDLEY: Sul serio?

FISHER: Giuro, li ho appena visti, mi hanno mandato una valigia di piena di roba di Star Wars, c'è qualsiasi cosa. Daisy mi fai un favore?

RIDLEY: Certo, dimmi.

FISHER:Vai a Las Vegas e fai finta di essere una qualunque che porta le valigie di Star Wars come quelle che mi hanno appena mandato, con dentro tutta la roba possibile. Così ci rinchiudono in manicomio, che ne dici?

RIDLEY: [Ride] Mi sembra un ottimo piano!

FISHER: Ti hanno già fatto vedere le bambole del tuo personaggio?

RIDLEY: Sì! Me ne hanno mandate alcune!

FISHER: Quante ne hanno fatte?

RIDLEY: Qualcuno mi ha detto quattro, ma non ne sono certa.

FISHER: Anche con tutti i completi e gli accessori?

RIDLEY: No, in quel modo credo ce ne sia una soltanto.

FISHER: Oddio, sarai anche un costume di Halloween, come ci si sente?

RIDLEY: Ho visto delle bimbe adorabili vestite da Rey, che carine.

FISHER: Il bello è quando vedi anche bimbi di tipo un mese vestiti come te, che sembra che la madre li abbia partoriti con quei vestiti addosso.

RIDLEY: Possiamo andare a Las Vegas con tutta la roba di Star Wars e un bambino di un mese, no?

FISHER: Beh almeno ci danno la stanza migliore in quel fottuto manicomio. E anche i migliori dottori.

RIDLEY: [Ride] Non vedo l’ora.

FISHER: Oh, sai che la gente avrà un sacco di fantasie su di te, suppongo la cosa ti tranquillizzi.

RIDLEY: Sì, abbastanza.

FISHER: Questo te l’hanno chiesto?

RIDLEY: No, ma parlano spesso di come tu fossi un sex symbol e come la cosa mi faccia sentire. E io non lo sono! [ride]

FISHER: Ascolta, io non sono un sex symbol, anche se molti lo pensano, alla cosa non do molto peso e non vado a dirlo in giro.

RIDLEY: Mah, non credo sia proprio la giusta..

FISHER: ... la giusta definizione? Beh tu devi lottare per quello che ti metteranno addosso, non fare la schiava come ho fatto io.

RIDLEY: Certo, mi farò valere.

FISHER: Continua inesorabilmente a lottare contro quel completino da schiava (si riferisce al bikini indossato ne Il Ritorno dello Jedi ndr).

RIDLEY: Lo farò.

FISHER: E non vedo l’ora di vedere il tuo bacio spaziale.

RIDLEY: Bacio spaziale?

FISHER: Beh ne avrai uno, ogni ragazza ce l’ha.

RIDLEY: [Ride] Beh a questo punto, stiamo a vedere, direi.

FISHER: Dobbiamo parlarne a Las Vegas. Tua madre è emozionata? E le tue sorelle?

RIDLEY: Penso di sì. Mia sorella adora la saga.

FISHER: Vi somigliate molto vero?

RIDLEY: Sì, la gente spesso la scambia per me.

FISHER: Oddio, e per Keira Knightley, hai appena rovinato la sua carriera [ride] . Oh, finalmente ho trovato dei pigiami senza la nostra faccia sopra! Penso dovremo proprio incavolarci per cose tipo questa.

RIDLEY: Beh parliamo a Las Vegas anche di questo, ci facciamo un'eventuale campagna di sensibilizzazione.

FISHER: Assolutamente! Wow, ne abbiamo di cose da fare in viaggio!

RIDLEY: Direi che abbiamo un programmone, ce ne vorrà di tempo!

Tra le due attrici sembra essersi instaurato un buon rapporto di amicizia. Non resta che aspettare l'uscita di Star Wars: Il Risveglio della Forza di J.J. Abrams per vederle insieme sul grande schermo.

Star Wars: Il Risveglio della Forza

Star Wars: Il Risveglio della Forza
  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
  • Genere: Fantascienza
  • Regia: J. J. Abrams
  • Interpreti: Carrie Fisher, Harrison Ford, Mark Hamill, Peter Mayhew, Anthony Daniels, Kenny Baker, John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong'o, Gwendoline Christie
  • Sceneggiatura: J. J. Abrams, Lawrence Kasdan
  • +

Nelle sale Italiane dal: 16/12/2015

incasso box office: 25.156.111 Euro

Nelle sale USA dal: 18/12/2015

incasso box office: 921.642.295 Euro

che voto dai a Star Wars: Il Risveglio della Forza?

8.2

media su 71 voti

Inserisci il tuo voto