Spider-Man, Kevin Feige conferma: non sarà una storia di origini

di

Dopo aver confermato un giovane Peter Parker, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha specificato: il nuovo Spider-Man non sarà una storia di origini. "Nel caso specifico dell'Uomo Ragno hanno narrato le sue origini due volte nel giro di quanti? Tredici anni? Quindi partiamo dal presupposto che il pubblico conosca già le sue origini e come accade il tutto" spiega Feige.

"Non sarà una storia di origini, dunque. Ma 'da grandi poteri derivano grandi responsabilità'. Le sue origini sono importanti per il personaggio. Vogliamo rivelarle, semmai, in maniera differente e spendere più tempo su questo giovane liceale nell'Universo Cinematografico Marvel che ha a che fare con i suoi poteri" continua "Penso che i precedenti film della Sony abbiano azzeccato qualcosa. In particolare il costume, le sue emozioni, le donne della sua vita. Ma ci sono anche molte cose ancora non fatte tipo A) il suo rapporto con gli altri eroi di quest'universo, cosa che non era possibile fare all'epoca e B) esploreremo uno Spider-Man molto più giovane come è stato fatto per molti e molti anni nei fumetti e, più recentemente, anche in Ultimate Spider-Man. I precedenti adattamenti vedevano Peter uscire dal liceo e diventare adulto in fretta e furia".

"Ci piacerebbe vedere anche il suo essere molto ma molto divertente quando è in costume" afferma il presidente "Non un comico ma il suo fare battute a raffica che innervosiscono i suoi nemici. E' qualcosa che intendiamo esplorare.". Per quanto riguarda il costume, ammette "Abbiamo già il design del suo nuovo costume. E' differente da quelli che avete già visto. Il nostro sarà lo Spider-Man classico.".

Non avere una storia di origini vuol dire che Peter è già Spider-Man nell'Universo Cinematografico Marvel? "C'è già un giovane ragazzo nell'Universo Cinematografico Marvel in giro per New York City in un costume fatto in casa di Spidey, solo che voi ancora non lo sapete" rivela Kevin Feige.

Sulla possibilità di vedere Miles Morales un giorno, invece, il presidente spiega "Miles credo sia un bel personaggio. Penso ci siano delle possibilità per lui di apparire in futuro se tutto funziona e tutto ciò continuerà".

Infine, il presidente ammette che quando ci fu l'evento ad ottobre, già sapevano che Spider-Man sarebbe entrato nell'Universo Cinematografico Marvel "ma l'accordo non era ancora completo al 100%".

FONTE: Crave
Quanto è interessante?
0

Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming
  • Distributore:
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Jon Watts
  • Interpreti: Tom Holland, Marisa Tomei, Robert Downey Jr, Michael Keaton, Zendaya, Tony Revolori, Jacob Batalon, Laura Harrier
  • +

Nelle sale Italiane dal: 06/07/2017

incasso box office: 2.653.434 Euro

Nelle sale USA dal: 07/07/2017

incasso box office: 117.027.503 Euro

che voto dai a Spider-Man: Homecoming?

7.9

media su 80 voti

Inserisci il tuo voto