Rogue One: ecco un altro finale alternativo!

di
Anche se Rogue One - A Star Wars Story, diretto da Gareth Edwards, è uscito in sala da tre mesi, la frenesia non smette di accendere i fan. Ora non si fa che parlare dei finali alternativi. Attenzione SPOILER!

Come sempre, qualora non aveste visto il film, non andate avanti nella lettura.

Il produttore e supervisore agli effetti visivi John Knoll aveva in mente, prima di assumere ufficialmente gli sceneggiatori, due potenziali finali. Se avete visto il film, sapete bene che alla fine muoiono tutti i protagonisti durante l'attacco della Morte Nera su Scarif. Tuttavia, un possibile finale poteva svolgersi con Jyn (Felicity Jones) e Cassian (Diego Luna) che riescono a scappare con una nave ribelle, poi inseguita da Darth Vader.

Nella speranza di seminare Vader, i due fanno il salto nell'iperspazio per arrivare a Coruscant. "L'ultima spiaggia per i due, è cercare di confondersi nel traffico intorno a Coruscant", spiega Knoll. "E' una gigantesca nuvola di navicelle. Diecimila navicelle che vanno avanti e indietro e loro cercano di nascondersi in quel traffico ma non ci riescono. C'è ancora un'ora di volo da Coruscant e la loro nave è danneggiata." Sapendo di dover mettere i piani della Morte Nera nelle mani giuste, i due devono fare in fretta. "Scoprono che la nave della principessa Leia è appena partita da Coruscant e sta viaggiando verso Alderaan in missione diplomatica", racconta Knoll. "loro sanno che lei sta segretamente lavorando per la Ribellione e decidono di rischiare di far saltare la sua copertura trasmettendo i piani sulla sua navicella nella speranza che la trasmissione non venga intercettata dalla nave di Vader." Realizzando che saranno catturati o uccisi scegliendo di attuare questo piano, Jyn e Cassian decidono alla fine di far esplodere la loro stessa navicella per evitare che sia l'Impero a decidere della loro sorte.

Un'altra versione descritta da Knoll vede Cassian come agente sotto copertura piazzato all'interno della Ribellione come infiltrato dell'Impero. Più o meno come quando lo abbiamo visto decidere di non uccidere Galen Erso (Mads Mikkelsen), in conflitto con sé stesso cioè, Cassian realizza che l'Impero avrebbe usato la Morte Nera per commettere un genocidio, quindi non solo per intimidire i rivali, e dunque abbraccia definitivamente gli ideali della Ribellione. Quando poi Cassian si rende conto di quanto dolore ha inflitto sotto il comando dell'Impero, cerca di salvare la sua squadra facendo deflagrare una "bomba al carbonio congelante" che avrebbe messo tutti quanti in stasi, più o meno come Han Solo alla fine de L'Impero Colpisce Ancora. Con tutto l'equipaggio congelato, la nave di Vader non avrebbe percepito alcun segno di vita e si sarebbe lasciata i ribelli alle spalle, permettendo ai personaggi di tornare nella saga in futuro.

Ebbene, cosa pensate di queste due alternative finali di Rogue One - A Star Wars Story?

Rogue One: A Star Wars Story

Rogue One: A Star Wars Story

  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
  • Genere: Fantascienza
  • Regia: Gareth Edwards
  • Interpreti: Felicity Jones
  • Sceneggiatura: Chris Weitz
  • +

Nelle sale Italiane dal: 15/12/2016

incasso box office: 9.853.314 Euro

Nelle sale USA dal: 16/12/2016

incasso box office: 512.376.033 Euro

che voto dai a Rogue One: A Star Wars Story?

7.5

media su 50 voti

Inserisci il tuo voto