Richard Branson acquisisce i diritti per un film sui Rolling Stones

di

Il fondatore di Virgin Records, Richard Branson, ha acquisito i diritti del libro scritto da Robert Greenfield e intitolato Exile on Main Street: A Season in Hell with the Rolling Stones, con l'intenzione di adattarlo in un biopic sul leggendario gruppo musicale britannico.

A differenza dei precedenti documentari, si tratta stavolta di una pellicola drammatica. Come il libro, il film si concentrerà sul rapporto professionale e personale tra il frontman Mick Jagger ed il chitarrista Keith Richards durante la registrazione dell'album Exile on Main St., inciso nel sud della Francia nell'estate del 1971. Produce Virgin in partnership con City Entertainment e KippSter Entertainment. Brandon e Phil Murphy sono stati incaricati di scrivere la sceneggiatura.
Non si tratta  dell'unico film sugli Stones in programma, Brett Morgan è infatti impegnato alla regia di un documentario sulla band, parte delle celebrazioni per il 50° anniversario che cade quest'anno, distribuito da Eagle Rock Entertainment, e previsto in uscita a settembre.