Resident Evil: Milla Jovovich era gelosa di Michelle Rodriguez e voleva lasciare

di
Da quando è stato comunicato che James Wan vuole fare altri sei film reboot di Resident Evil, Milla Jovovich, storica interprete della saga basata sul videogame, ha lanciato frecciate al veleno e sparato a zero un po' su tutti.

Quando qualcosa finisce, come dire, è più semplice dedicarsi alla sottile arte del "togliersi i sassolini dalle scarpe". Pare che la Jovovich abbia fatto proprio questo. Riguardo il reboot in programma, il commento secco della modella diventata attrice è stato: "Okay, bene, buona fortuna!"

Adesso invece parla, con la rivista Inverse, del momento in cui era prossima ad abbandonare il franchise. Il che è successo ancora prima che il primo film iniziasse. Il motivo? Era gelosa della co-star Michelle Rodriguez.

"Ho quasi lasciato il film. Stavo girando qualcos'altro e nel frattempo Paul W. S. Anderson ha assunto Michelle Rodriguez per interpretare Rain e lei veniva da Girlfight con un'aura intorno a lei che profumava di Oscar. Era così bella in quel periodo e la mia, di bellezza, era ormai roba già vista da un pezzo. Quindi Paul riscrisse lo script a causa sua. E lei aveva tutte quelle scene action che dovevano essere mie, è quasi diventata Alice. E Alice praticamente era la sua gregaria."

Però alla fine Milla Jovovic ha mantenuto la parola e interpretato il ruolo per gli anni a venire, oltre che in quel primo film. Perché lei, la giunonica, ha piantato bene i piedi per terra e ha costretto letteralmente Anderson a cambiare nuovamente lo script e rimettere tutto a posto con la Rodriguez nei panni della comprimaria.

"Sono tornata in hotel e ho detto, "dobbiamo fare un bel discorsettto o domani mattina ci sarà una bella litigata". Quindi alla fine Paul alla fine è arrivato quella stessa sera, abbiamo parlato per tre ore e abbiamo rivisto lo script pagina per pagina. E lui faceva "Che intendi? Non è cambiato poi così tanto" E io:"Okay, perché non iniziamo dalla prima pagina?" Mi sono impuntata ogni volta che arrivavamo al punto di una delle mie scene clou che secondo me mi erano state portate via. Ecco come è iniziato il nostro rapporto."

Chissà che sarebbe successo se alla fine fosse stata la Rodriguez a vestire i panni dell'eroina di Resident Evil, quello che è certo è che non bisogna mai pestare i piedi alla Jovovic. A meno che non la vogliate sposare, cosa che Anderson ha fatto.

Resident Evil: The Final Chapter

Resident Evil: The Final Chapter
  • Distributore: Sony Pictures
  • Genere: Horror / Thriller
  • Regia: Paul W. S. Anderson
  • Interpreti: Milla Jovovich
  • Sceneggiatura: Paul W. S. Anderson
  • Nazione: USA

Nelle sale Italiane dal: 16/02/2017

incasso box office: 642.212 Euro

Nelle sale USA dal: 27/01/2017

incasso box office: 13.601.682 Euro

che voto dai a Resident Evil: The Final Chapter?

5.7

media su 27 voti

Inserisci il tuo voto