Record per il box office danese nel 2012

di

E' inizio anno e come sempre si tirano le somme di quello appena concluso. Dalla Germania arrivano dei numeri interessanti per quanto riguarda il box office danese, che nel 2012 ha fatto registrare il miglior risultato degli ultimi 30 anni con 14,2 milioni di biglietti venduti, più di due a persona (la popolazione totale si attesta sui 5,5 milioni) di cui un terzo destinati alle produzioni in lingua originale. The Life è stato il film danese di maggior successo con un incasso di 9,4 milioni di Dollari, seguito da Love is All You Need di Susanne Bier che si è fermato a 7,2 milioni di Dollari e A Royal Affair, che chiude il podio con un incasso di 6,6 milioni di Dollari.

Come già detto precedentemente, è stato un anno abbastanza positivo per le produzioni locali: Father of Four - At Sea ha incassato 4,9 milioni di Dollari, My Sister Kids Home 3,7 e Marie Kroyer del premio oscar Billie August 2,8. Nonostante ciò, però, le produzioni hollywoodiane hanno dominato ampiamente il box office con l'ultimo capitolo della saga di 007 Skyfall in testa alle classifiche di vendita (14,7 milioni di Dollari) il quale ha battuto anche Octopussy che deteneva il record dal 1983. Degni di nota anche Lo Hobbit (10 milioni di Dollari) e Il Cavaliere Oscuro: il ritorno di Nolan (9,6 milioni).