Paramount Pictures pronta a produrre il fantasy cinese The Monkey King

di

Paramount Pictures è in trattative avanzate per un coinvolgimento nella produzione di un nuovo adattamento dell'opera letteraria di fantasia cinese: Il Re scimmia. Lo studio condividerà una partnership con un trio di imprese cinesi capeggiate da Beijing Ruyi Xinxin Film Investment.

La storia è stata adattata innumerevoli volte sia per il piccolo che per il grande schermo in territorio cinese. La nuova versione sarà molto probabilmente più vicina ad una serie TV degli anni 1980 dove compaiono molti personaggi. Il progetto è stato annunciato mercoledì durante una cerimonia a Pechino che ha coinvolto Rob Moore, vice presidente di Paramount. Moore ritiene che portando la tecnologia, le competenze e i modi di narrare tipici di Hollywood il progetto avrà un appeal internazionale al di là della Grande Muraglia. Anche se il regista e gli sceneggiatori non sono stati confermati, Ruyi Films ha dato notizia che la produzione potrebbe iniziare già quest'anno, e che l'uscita nelle sale potrebbe essere nel 2016 anche in 3D. La storia è tratta dal romanzo classico del 16° secolo "Viaggio in Occidente", scritto dal romanziere e poeta cinese Wu Cheng'en. Una versione cinematografica del 2014 ha incassato 167 milioni dollari in Cina, e un sequel interpretato da Gong Li è in programma nel gennaio del prossimo anno.
FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0