Oscar 2016, Stutterer è il miglior cortometraggio

di

L'Oscar per il miglior cortometraggio del 2016 viene assegnato a Stutterer di Benjamin Cleary e Serena Armitage, alla prima nomination e alla prima vittoria.

Gli altri candidati, in lizza per il premio finale, erano Ave Maria di Basil Khalil, Day One di Henry Huges, Everything will be ok di Patrick Vollrath e Shock di Jamie Donoughue. Stutterer racconta la storia di un tipografo che deve lottare contro le difficoltà di instaurare un rapporto sentimentale con la donna che ama, nate tutte dall'impedimento dal saper realizzare un discorso che possa far colpo.

Scritto da Benjamin Cleary, che ne è anche il regista, il protagonista è Matthew Needham, affiancato da Chloe Pirrie ed Eric Richard, nei panni del padre del protagonista Greenwood.