Oscar 2016, Alicia Vikander è la miglior attrice non protagonista

di

A vincere il premio per la miglior attrice non protagonista agli Oscar del 2016 è Alicia Vikander, per la sua interpretazione in The Danish Girl.

J. K. Simmons, vincitore del premio Oscar come miglior attore non protagonista nella scorsa edizione per il suo ruolo in Whiplash, premia la vincitrice e la migliore attrice tra le non protagoniste. Le candidate, oltre la vincitrice, annoverano Jennifer Jason Leigh per la sua interpretazione in The Hateful Eight, l'ottavo lungometraggio di Quentin Tarantino, seguita poi da Rooney Mara, per il suo ruolo in Carol. Subito dopo Rachel McAdams con Il Caso Spotlight e Kate Winslet in Steve Jobs.

Per Alicia Vikander questa è la prima nomination oltre che la prima vittoria agli Oscar: «Ringrazio tantissimo l'Academy per questo premio, che voglio condividere con tutta la crew, con la produzione e con tutti quelli che hanno lavorato con me, soprattutto a Tom, il regista, ed Eddie, per esser stata la più grande spalla come attore in un film del genere». L'attrice svedese ha recitato anche in Ex Machina di Alex Garland, candidato per la miglior sceneggiatura originale, ma non vincente, oltre che in Operazione UNCLE. Presto sarà al cinema anche con Jason Bourne di Paul Greengrass e The Light Between Oceans. In The Danish Girl interpreta il difficile ruolo di Gerda Wegener, moglie di Einar Wegener, interpretato da Eddie Redmayne, il primo uomo che si operò per ottenere la riassegnazione sessuale e diventare Lili Elbe.