Nulla impedisce alla Warner di realizzare film DC Comics vietati ai minori

di
Il successo della Fox con cinefumetti vietati ai minori come Deadpool e, più recentemente, Logan - The Wolverine, sembra aver sdoganato un sottogenere di cinecomic che, fino a qualche anno fa, floppavano al botteghino e non erano apprezzati dalla critica.

Il mondo è cambiato, il pubblico lo è, e i cinecomics vietati ai minori sembrano venir apprezzati maggiormente da pubblico e critica. Mentre i Marvel Studios hanno deciso di approcciare il loro universo con un setup ben preciso (film per tutti e i personaggi più violenti e dark adattati per il piccolo schermo), la DC potrebbe ancora seguire la strada tracciata dalla Fox e realizzare cinecomics con il rating R.

The Wrap conferma che, secondo una fonte interna alla Warner, lo studio potrebbe produrre film vietati ai minori tratti da personaggi DC Comics ma soltanto con "i personaggi giusti". Quindi, non aspettatevi di vedere un Flash vietato ai minori, per intenderci! Come giusto che sia ogni personaggio ha un tono e un'impostazione differente dall'altra...

Ricordiamo, però, che al momento non c'è alcun film vietato ai minori in fase di sviluppo alla DC.

FONTE: The Wrap