Venezia71

Microcinema a Venezia per l'VIII Convegno di Studi Cinematografici

di

La 71. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia diventa ancora una volta, grazie a Microcinema, occasione di riflessione sul cinema, con il Convegno "CINEMA. PASSATO, PRESENTE, FUTURO. DI CHE TEMPO SEI?", che avrà luogo domenica 31 Agosto 2014 alle ore 10.15 presso lo Spazio Incontri del Venice Film Market / Industry Office - Hotel Excelsior. Dal 70mm imponente e avvolgente di 2001: Odissea nello Spazio al nuovo e spettacolare IMAX di Transformers 4. La fine di un vero cinema o il futuro di un nuovo cinema? Questo il tema del convegno che vuole stimolare una riflessione sui cambiamenti che hanno caratterizzato il cinema negli ultimi anni e sulla possibile strada che ci sarà riservata sul grande schermo.

Il convegno a cura di Cesare Fragnelli, Direttore di Microcinema Distribuzione, e moderato da Silvana Molino, Direttore Generale di Microcinema, sarà aperto dal saluto introduttivo di Nicola Borrelli, Direttore MiBACT Direzione Generale per il Cinema e Roberto Bassano, Amministratore Delegato di Microcinema.
Il focus, a cura di Cesare Fragnelli e moderato da Silvana Molino, vedrà ospiti Lionello Cerri, Presidente ANEC; Francesca Cima, Indigo Film - Presidente dei Produttori Italiani; Giovanni Dolci, Vicepresidente IMAX; Luigi Lonigro, Direttore Divisione 01 - Rai Cinema, Vice Presidente Distributori; Andrea Occhipinti, Presidente Lucky Red - Presidente Coordinatore dei Distributori Cinematografici Italiani.
Nell'ambito del Convegno sarà presentato in anteprima il settimo volume della collana "I Quaderni di Microcinema" MEMORIA E GLORIA e sarà consegnato il Premio Microcinema alla sala cinematografica che più si è distinta nella diffusione dell'Opera Lirica in Italia nella stagione 2013-2014.
In occasione del Convegno sarà presentato in anteprima il settimo volume della collana "I Quaderni di Microcinema"
MEMORIA E GLORIA

Apertura del Convegno
Consegna del Premio Microcinema alla sala che più si è distinta nella diffusione dell'Opera Lirica in Italia nella stagione 2013-2014

I cinque finalisti, in ordine alfabetico
Cinema Barberini, Roma - Cinema Cristallo, Cesano Boscone - Kinemax, Monfalcone - Piccolo Teatro Don Bosco, Padova - Cinema Odeon, Pisa

Saluti introduttivi
Nicola Borrelli, Direttore MiBACT Direzione Generale per il Cinema;
Roberto Bassano, Amministratore Delegato Microcinema.

Interverranno
Lionello Cerri, Presidente ANEC;
Francesca Cima, Indigo Film - Presidente dei Produttori Italiani;
Giovanni Dolci, Vicepresidente IMAX;
Luigi Lonigro, Direttore Divisione 01 - Rai Cinema, Vice Presidente Distributori;
Andrea Occhipinti, Presidente Lucky Red - Presidente Coordinatore dei Distributori Cinematografici Italiani.

I temi del dibattito
- Quentin Tarantino: "Per quel che mi riguarda, le proiezioni digitali e le riprese in digitale sono la morte del cinema che conosco io".
Le nuove tecnologie digitali di ripresa (IMAX, MdP 8k, ecc) hanno raggiunto realmente la qualità del 70mm Cinemascope?
- Quentin Tarantino: "Questa generazione di spettatori, dipendenti da TV e da digitale, è senza speranze. Mi auguro che ci sia una nuova ondata di romanticismo con le prossime generazioni e che la pellicola torni a essere apprezzata, un po' come oggi i vecchi album di fotografie tornano di moda a poco a poco".
Forma di nostalgia romanzata o allarmante ansia di contenuti?
- Quentin Tarantino: "Apparentemente al mondo va bene, ma il cinema per come lo conosco io è morto".
E' vero?