Mark Millar parla di X-Men: Days of Future Past e dei camei

di

In una nuova intervista, il supervisore creativo dei film Marvel della Fox, Mark Millar, ha parlato di X-Men: Days of future past, il prossimo film sui mutanti della Marvel diretto da Bryan Singer, ma anche dei troppi camei presenti nei precedenti film come X-Men le origini: Wolverine e X-Men: Conflitto Finale.

"E' ambizioso ed eccitante. Anche solo parlando come un fan." ha spiegato Millar riguardo X-Men: Days of future past "Il primo X-Men ha dato origine a tutti i film di supereroi che poi abbiamo visto nel corso di questi anni, dopo un paio di adattamenti orribili di fumetti degli anni '90. X-Men 2 è, credo, uno dei migliori film di supereroi mai realizzati. E ora l'idea di avere Bryan Singer in cabina di regia pianificando qualcosa di cosi ambizioso può essere soltanto una buona notizia". Millar ha poi aggiunto di "non esser preoccupato" riguardo la riuscita del film: "Non è più difficile di un Terminator. C'è l'elemento del salto nel tempo ma oltre a questo tutto il resto è ok. Non posso dire nulla senza spoilerare il film ma ho fiducia in Matthew Vaughn, che è il produttore, sa esattamente quel che sta facendo. E Simon Kinberg ha fatto un lavoro straordinario con la sceneggiatura". Ma non bisognerà aspettarsi tanti personaggi messi solo per far numero o camei-contentini per i fans come accaduto, invece, per film come X-Men le origini: Wolverine e X-Men: Conflitto finale: "Quando stavo scrivendo Ultimate X-Men ricordo che la gente mi diceva 'voglio vedere Gambit, voglio vedere Rogue, voglio vedere...'. Tutti hanno una lista e tu vorresti accontentare tutti ma poi pensi che non accontenti nessuno inserendo un cameo inutile di dieci secondi. Questo è stato uno dei grandi problemi del primo film su Wolverine e del terzo X-Men. Se inseriamo un personaggio nel film dev'essere per una giusta causa, perché ha qualcosa da fare nella trama". 

X-Men - Giorni di un futuro passato

X-Men - Giorni di un futuro passato
  • Distributore: 20th Century Fox
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Bryan Singer
  • Interpreti: James McAvoy, Michael Fassbender, Hugh Jackman, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Halle Berry, Patrick Stewart, Ian McKellen, Peter Dinklage, Omar Sy, Shawn Ashmore, Anna Paquin, Ellen Page, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Boo Boo Stewart, Adan Canto, Evan Peters, Josh Helman
  • Sceneggiatura: Matthew Vaughn, Jane Goldman, Simon Kinberg
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 22/05/2014

incasso box office: 6.472.089 Euro

Nelle sale USA dal: 23/05/2014

incasso box office: 223.393.000 Euro

che voto dai a X-Men - Giorni di un futuro passato?

7.7

media su 33 voti

Inserisci il tuo voto