Mandrake, un film con il celebre mago

di

La Warner Bros sta pensando di portare il mago Mandrake sul grande schermo. Secondo The Hollywood Reporter, lo studio sta sviluppando un progetto basato sul personaggio dei fumetti, le cui origini risalgono al 1934 e per cui dobbiamo ringraziare Lee Falk e il disegnatore Phil Davis. Mandrake è illusionista ed ipnotizzatore e sfrutta le sue abilità magiche per combattere il crimine al fianco di Lothar, principe africano nonchè uno degli uomini più forti del mondo.

In passato Mandrake è stato adattato in un serial del 1939 con Warren Hull come Mandrake e Al Kikume nel ruolo di Lothar, Mandrake the Magician ne è il titolo. Stando alla fonte l'eventuale pellicola sarebbe programmata come un'avventura dall'ambientazione contemporanea.
Celeberrimo anche in Italia, il personaggio di Mandrake è preceduto in popolarità dalla sua stessa fama, che culmina nella pronuncia storpiata del nome, lo stesso portato dal grande attore Gigi Proietti nel film diretto da Steno nel 1976, Febbre da cavallo, e celebrato ventisei anni dopo nel sequel Febbre da cavallo - La mandrakata dal figlio anch'egli noto regista Carlo Vanzina.