Le reazioni di Jennifer Lawrence e Kate Winslet sullo scandalo-Weinstein

di
Lo scandalo generato dalle accuse di molestie sessuali al produttore Harvey Weinstein ha sconvolto buona parte di Hollywood e in queste ore continuano ad arrivare reazioni pubbliche da parte di addetti ai lavori e personaggi noti. Molte star si sono espresse in un coro unanime di condanna. Tra queste anche Jennifer Lawrence e Kate Winslet.

Jennifer Lawrence, premiata con l'Oscar alla miglior attrice per Il lato positivo - Silver Linings Playbook di David O. Russell e prodotto proprio da Harvey Weinstein, ha dichiarato di non aver mai assistito a comportamenti inappropriati da parte di Weinstein ma si è comunque unita al coro di attrici che hanno condannato gli abusi di Weinstein perpetrati negli ultimi trent'anni.
"Sono rimasta profondamente turbata nel sentire le notizie sul comportamento di Harvey Weinstein" ha affermato l'attrice a Variety "Ho lavorato con Harvey cinque anni fa e non ho subito alcuna forma di molestia né sono stata a conoscenza di questi atteggiamenti. Tutto ciò è semplicemente sconvolgente. il mio cuore è per tutte le donne colpite da queste terribili azioni. E voglio ringraziarle per il loro coraggio nell'uscire allo scoperto."
Anche Kate Winslet, che vinse l'Oscar alla miglior attrice per The Reader, prodotto proprio da Weinstein, è intervenuta sull'argomento:"Il modo in cui Harvey Weinstein ha trattato queste vulnerabili e giovani donne non è il modo in cui una donna dovrebbe mai e poi mai credere di poter essere trattata. Non ho dubbi che per queste donne quel periodo è - e continuerà ad esserlo - traumatico. Il comportamento di Weinstein è completamente vergognoso, spaventoso e davvero, davvero sbagliato. E mi fa sentire così arrabbiata! Non dovrà esserci tolleranza."
Le due star si aggiungono ad una lunga lista di nomi molto noti che si è espressa nelle ultime ore sull'argomento, tra cui Ashley Judd, Rose McGowan, Meryl Streep, Kevin Smith e Judi Dench.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
5