La scomparsa di Robert Hardy, ministro della magia in Harry Potter

di
All'età di 91 anni è scomparso l'attore britannico Robert Hardy. Ad annunciarlo è stata la famiglia. Hardy era noto soprattutto per aver recitato nella serie della BBC All Creatures Great and Small e per aver interpretato il personaggio di Cornelius Caramell, ministro della magia nella saga cinematografica di Harry Potter

Nato a Cheltenham nel 1925 e appassionato di storia medievale, Robert Hardy iniziò a recitare in teatro interpretando molti ruoli shakespeariani, per poi passare alla tv, partecipando a numerose produzioni della BBC. Il personaggio che gli diede il successo fu quello del veterinario Siegfried Farnon nella serie All Creatures Great and Small (Creature grandi e piccole), tratta dai racconti di James Herriot.
Hardy detiene l'insolito record per aver interpretato due personaggi storici come Winston Churchill e Franklin D. Roosevelt varie volte. In una di queste riuscì ad aggiudicarsi il premio BAFTA. Al cinema è ricordato soprattutto per aver recitato in La spia che venne dal freddo al fianco di Richard Burton e per aver partecipato alla saga di Harry Potter, dal secondo al quinto capitolo, nei panni del ministro della magia Cornelius Caramell (Cornelius Fudge). Attivo anche in radio, Robert Hardy ha interpretato al microfono uno dei Robin Hood più apprezzati di tutti i tempi.