Kumiko, the Treasure Hunter: la verità è più bizzarra della finzione nel trailer con Rinko Kikuchi

di

Amplify ha appena rilasciato il trailer, allegato in calce alla notizia, di Kumiko, the Treasure Hunter, la nuova pellicola drammatica del regista David Zellner con Rinko Kikuchi (Pacific Rim, The Brothers Bloom). Nel film, Kumiko (Kikuchi) vive in un disordinato, piccolo appartamento di Tokyo con il suo coniglietto, Bunzo. Lavora come impiegata d'ufficio: prepara meccanicamente il tè al suo pignolo capo e gli porta i vestiti in lavanderia. Ma durante il proprio tempo libero, guarda ossessivamente un noto film americano su una VHS provata dalle intemperie. Riavvolgimento e avanzamento, velocemente e ripetutamente, mappa meticolosamente dove una valigetta con un bottino è sepolta all'interno della finzione del film. Convinta che il suo destino dipenda dal trovare questo tesoro, Kumiko parte verso gli Stati Uniti, e nel rigido inverno del Minnesota, inizia la sua ricerca.

Il noto film americano sembra essere la commedia nera Fargo, vincitrice dell'Oscar datato 1996, di Joel ed Ethan Coen. Nonostante non sia una storia vera, la convinzione che lo sia riesce ad alimentare in Kumiko la curiosità della ricerca. Sceneggiato da Zellner insieme al fratello, Nathan Zellner (entrambi compaiono anche nel film), Kumiko, the Treasure Hunter esce al cinema il 13 Marzo 2015.
FONTE: CS
Quanto è interessante?
0