Kill Bill 3, Quentin Tarantino torna a parlare della Sposa

di

Sono trascorsi 11 anni da quando Uma Thurman ha vestito i panni dell'eroina armata di katana in Kill Bill. Ne sono passati 12 da quando, invece, la Sposa è entrata nel cuore di tutti gli spettatori e ancora rimane viva e vivo l'affetto per lei, per questo Quentin Tarantino spesso torna a parlare di un possibile Kill Bill 3.

Quentin Tarantino, che a un terzo capitolo di Kill Bill aveva sempre pensato, è tornato a parlarne durante una recente intervista: «Non sarebbe una sorpresa se La Sposa riuscisse a fare un'altra comparsa prima che tutto ciò che è stato detto venga effettivamente realizzato. Ne sto parlando con Uma Thurman da un bel po' oramai. Molte delle cose che avevo scritto non sono mai state utilizzate nei film e magari potrebbe essere arrivato il momento di utilizzarle tutte». Sebbene Tarantino stia quindi cercando di dare nuova vitalità a Sofie Fatale, Elle Driver e altri personaggi di Kill Bill, inizialmente aveva scacciato la possibilità di un terzo film specificando di aver «detto tutto ciò che c'era da dire».

L'originale Kill Bill incassò in tutto il mondo 180,9 milioni di dollari, mentre il suo sequel, Kill Bill: Vol. 2 arrivò a incassare 152,2 milioni di dollari. Tarantino ancora oggi continua a descrivere il film come il più visionario che abbia mai realizzato, anche più di The Hateful Eight, al cinema dallo scorso 25 dicembre e presto in arrivo anche in Italia.