Iron Man 3: Kevin Feige parla di Iron Patriot e di tanto altro, una nuova foto

di

In una nuova intervista condotta da Empire Magazine, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha parlato del nuovo film di Iron Man (Iron Man 3, per l'appunto), spaziando tra vari argomenti.

"Questo film è a proposito di come sia stato influenzato dagli eventi di The Avengers, e di come il suo mondo e la sua mentalità possono essere influenziati da quella vicenda" spiega Feige "Alla fine di Avengers, quando un portale si apre nei cieli di Manhattan e incontra Thor, Hulk e i Chitauri si scagliano contro di lui, in quel momento realizza di non sapere proprio nulla. Pensiamo che tutto ciò ha avuto effetto sulla sua psiche". Iron Man 3, inoltre, come spiega il presidente, si prenderà la sua ben dose di rischi: "Infondo anche Avengers era rischioso. Cosi come fu rischioso ingaggiare Robert Downey Jr. per il ruolo". Nel film sarà presente il villain più importante dei fumetti dell'eroe, il Mandarino interpretato da Ben Kingsley: "Il Mandarino era presente come villain nelle prime e nelle ultime stesure della sceneggiatura del primo Iron Man. E' il villain più grande dei fumetti di Iron Man e non c'è una vera e propria storyline che lo riguarda. Lo stereotipo del tipo alla Fu Manchu non ci è mai interessato. E' implacabile. Partendo dal presupposto che è il responsabile di ciò che accade alla casa di Tony, nessuno villain è stato mai capace di colpire cosi velocemente e duramente uno dei nostri eroi. Crede che il mondo ha bisogno d'imparare, e vuole piegare il mondo alla sua visione". Riguardo la famosa scena della distruzione della casa di Stark, Feige rivela: "E' una scena strepitosa. Abbiamo visto quella sequenza per la prima volta un anno fa sotto forma di animatic. Abbiamo scoperto in quel modo, per la prima volta, un tipo di spettacolarizzazione che Shane Black stava portando al film e che non avevamo mai visto prima d'ora. E nel film ci sono tante altre cose alla Shane Black!". Una grande novità è anche la nuova armatura di War Machine alias Iron Patriot: "L'idea del film è che l'armatura rossa, bianca e blu è una dichiarazione coraggiosa." e ha aggiunto "In questo nuovo film tornerete a vedere la fiducia e l'amicizia che c'è tra Rhodey e Tony nello stile di Shane Black". E i camei? Ci sono? "Iron Man 3 non vedrà nessuno dei Vendicatori, non ci saranno Nick Fury o uno di questi crossover che c'erano nella Fase Uno. Dovete tenere a mente che Iron Man 3 è stato in lavorazione un anno, un anno e mezzo prima dell'uscita di The Avengers. Vogliamo dimostrare, ancora una volta, che questi personaggi sono interessanti sia che sono in gruppo sia che sono da soli". Feige ha anche spiegato che l'incidente sul set che ha visto Robert Downey Jr. coinvolto non è stato grave ma il suo periodo di guarigione è stato sfruttato da Black per revisionare nuovamente la sceneggiatura e migliorarla. Ma cosa dovranno aspettarsi i fan? Feige risponde in questo modo: "C'è più azione in Iron Man 3 che in tutti gli altri film. Ma in Iron Man 3 c'è anche molto più Tony Stark in azione...Ovvero Tony Stark senza armatura, solo Tony". Trovate una nuova foto dopo il salto.
FONTE: CBM
Quanto è interessante?
0
Iron Man 3 Iron Man 3

Iron Man 3

Iron Man 3
  • Distributore: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Shane Black
  • Interpreti: Robert Downey Jr, Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Ben Kingsley, James Badge Dale, Guy Pearce, Rebecca Hall, Jon Favreau, Ashley Hamilton, Stephanie Szostak
  • Sceneggiatura: Shane Black, Drew Pearce
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 24/04/2013

incasso box office: 15.834.772 Euro

Nelle sale USA dal: 03/05/2013

incasso box office: 403.120.000 Euro

  • Formato Blu-Ray
  • Anno di Uscita: 2013
  • Numero Dischi: 2
  • +

che voto dai a Iron Man 3?

8.1

media su 70 voti

Inserisci il tuo voto