Incassi Box Office U.S.A. - Weekend dal 17/08/2012 al 19/08/2012

di

L'estate sta finendo? In USA, al contrario che da noi, la stagione estiva porta sempre buoni risultati, ma questa settimana decisamente non c'è da gridare al miracolo... L'esordio, direttamente al primo posto, de I mercenari 2 ne è un esempio, andando a raccogliere un po' meno delle aspettative e non riuscendo a battere il capostipite nel w-e d'uscita, nonostante le recensioni decisamente più incoraggianti rispetto al primo capitolo. Secondo posto per The Bourne Legacy, anch'esso in calo, soprattutto se rapportato ai risultati dei precedenti episodi. Interessante sortita di ParaNorman al terzo posto, invece, con 14 milioni, che non sono certo un record per un film d'animazione, ma riesce comunque a ritagliarsi il suo spazio, ai danni della "politicamente" scorretta commedia Candidato a sorpresa, in discesa già dalla seconda settimana. Sparkle, ultimo film con Whitney Houston, uscito postumo, riceve relativamente poche attenzioni in questo marasma di titoli così diversi, piazzondosi infine quinto. Tenuta poco funzionale, inoltre, per Batman, che scivola in sesta posizione. I suoi 410 milioni complessivi (e ancora non è uscito in tutto il mondo!) sono sempre ragguardevoli, ma rispetto al predecessore oramai ha perso parecchio terreno impossibile da recuperare. L'ultima new entry della settimana è la commedia fantastica disneyana The odd life of Timothy Green, che si piazza all'ottavo posto. Diario di una schiappa 3 scende e staziona al nono posto, ma il risultato totale ottenuto che sfiora i 40 milioni è in finale più che soddisfacente. Ultimo posto per Total Recall - Atto di forza, che lotta per uscire dallo spiacevole limbo dei film economicamente riusciti solo per un pelo.