Il CEO di Amazon dichiara: «Vogliamo vincere un Oscar»

di

Jeff Bezos, CEO di Amazon, ha dichiarato di avere un'ambizione molto alta che lo porterebbe a voler vincere un Oscar: «Amazon ha già vinto un Golden Globe e e degli Emmy. Il nostro obiettivo adesso è produrre 16 film in un anno».

L'investimento in prodotti originali di Amazon è cresciuto sempre di più negli ultimi anni, permettendo all'azienda di avere un grande ritorno economico. Serie come Transparent, che ha vinto 5 Emmy Awards, hanno permesso ad Amazon di arrivare anche a bloccare registi che solitamente si occupano di produzioni sul grande schermo. Ridley Scott ha prodotto The Man in the High Castle, mentre Woody Allen lo scorso anno ha accettato di realizzare un TV show per l'outfit, anche se ha poi dichiarato a Cannes, durante il mese di maggio, di aver commesso un enorme errore.

A dicembre c'è stata la release più importante di Amazon, il primo film realizzato, Chi-Raq, una satira realizzata da Skipe Lee. Nella lunga intervista concessa da Jeff Bezos, il CEO parla di Amazon quasi come se dovesse essere un novello Netflix: «Vorrei offrire più maestri del cinema come Spike Lee e Woody Allen su questa nostra piattaforma». Gli Amazon Studios con l'ultimo lavoro di Lee hanno comunque piantato un'importante pietra miliare nella loro storia: basta sulla commedia Lisistrata di Aristofane, il film vede nel cast Nick Cannon nei panni del protagonista, affiancato da Wesley Snipes e Jennifer Hudson: le riprese sono durate poco più di due mesi e dopo la prima distribuzione al cinema dal 4 dicembre scorso arriverà anche in Amazon Video nel prossimo anno.