Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno: Nolan e Bale parlano della scena-chiave al cuore dell'intera trilogia

di

In una nuova intervista in occasione dell'uscita de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, il regista e l'interprete principale del film parlano della scena-chiave dell'intera trilogia...



"Servono eventi drammatici per scuotere la gente dall'apatia, ma io non posso farlo come Bruce Wayne, come uomo di carne e ossa mi possono ignorare o schiacciare, ma come simbolo...Come simbolo potrei essere incorruttibile. Potrei essere immortale". Queste sono le parole pronunciate da Bruce Wayne in Batman Begins contenuta nella sequenza che, secondo il regista della trilogia su Batman, Christopher Nolan, sarebbe la scena-chiave dell'intera trilogia. "In ogni film si parla del simbolo del personaggio divenire la cosa fondamentale. Non si tratta di ciò che può raggiungere picchiando uno ad uno i criminali. Abbiamo accennato a questo all'inizio de Il Cavaliere Oscuro, quando avevamo tutti questi imitatori di Batman in azione. L'idea era quella di chiedere: è questo il significato del simbolismo? Creare un'esercito di questi individui? No." spiega Nolan "Bruce si vede come un catalizzatore del cambiamento di Gotham City, e per me, in quel dialogo con Alfred, è che quel dialogo dimostra come Bruce pensi a quest'idea come ad un piano quinquennale, a breve termine. Ho parlato molto con Christian di questa idea mentre realizzavamo queste pellicole.". Continua Nolan: "Ora, Bruce Wayne è un miliardario. Ha tutte le risorse e avrebbe molti modi che potrebbe usare per aiutare Gotham. Ma è fissato con questo estremo vigilantismo militare. Qualunque cosa si possa pensare, nella mente di Bruce si tratta di riportare Gotham ad un punto di svolta verso il bene, simile ai giorni in cui suo padre e sua madre stavano tentando di aiutare la città economicamente.". "Quindi ho sempre visto tutto ciò" continua il regista "come una cosa a breve termine". Per quanto riguarda Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Christopher Nolan aggiunge: "quel che vedo nel film e si ricollega al mondo reale è l'idea di disonestà. Il film è tutto incentrato sul venirne a capo. L'idea che Gotham si stia sgretolando dalle fondamenta. Sembra un posto migliore di come era in Batman Begins, ma lo è davvero?". Il protagonista Christian Bale ha spiegato: "i supereroi dovrebbero dire la verità, giusto? E' quello che dovrebbero fare. La cospirazione di Batman e Gordon è stata una decisione...La verità era troppo dannosa per la gente da gestire. Non è una filosofia che vorremmo sentire. E' elitaria. E' la convinzione che la gente sia incapace a gestire la complessità...E probabilmente questo è tristemente vero.". Aggiunge l'attore che dà il volto a Bruce Wayne alias Batman: "come pubblico vorresti che dicesse la verità. Indipendentemente da quanto sia dura e crudele. Ed è un problema molto grande anche per lui. Come vedrete, all'inizio de Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, è una cosa che lo ha quasi distrutto, perché ha guardato indietro ai suoi piani originali e ha visto quanto si è allontanato da quelli non credendo alla gente". Bale ha poi spiegato che la resa dei conti per il personaggio sta arrivando: "sa che sta arrivando.". 
FONTE: EW
Quanto è interessante?
0

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno
  • Distributore: Warner Bros. Pictures Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Christopher Nolan
  • Interpreti: Christian Bale, Michael Caine, Gary Oldman, Anne Hathaway, Tom Hardy, Marion Cotillard, Joseph Gordon-Levitt, Morgan Freeman
  • Sceneggiatura: Jonathan Nolan, Christopher Nolan
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 29/08/2012

incasso box office: 14.459.336 Euro

Nelle sale USA dal: 20/07/2012

incasso box office: 431.000.000 Euro

che voto dai a Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno?

8.4

media su 105 voti

Inserisci il tuo voto